Torna l'apericena "itinerante", ricavato servirà a ristrutturare monumento Aeronautica - Tuttoggi

Torna l’apericena “itinerante”, ricavato servirà a ristrutturare monumento Aeronautica

Redazione

Torna l’apericena “itinerante”, ricavato servirà a ristrutturare monumento Aeronautica

Venerdì 19 luglio si terrà "Aperi-Loco", un percorso di 5 tappe nella zona Via Morandi e Piazza Michelangelo con punti musica e negozi aperti | Ecco come partecipare
Lun, 08/07/2019 - 12:39

Condividi su:


Torna l’apericena “itinerante”, ricavato servirà a ristrutturare monumento Aeronautica

Dopo il successo dell’edizione 2018, torna uno degli eventi più attesi dell’estate targato Pro loco Umbertide. Venerdì 19 luglio si terrà Aperi-Loco, un’apericena itinerante a suon di musica e dalla finalità virtuosa. Partendo dalle ore 18.30 circa, per tutta la serata sarà allestito un percorso di 5 tappe distribuite nella zona di Via Morandi e Piazza Michelangelo, in corrispondenza di EuroBar, Pizzeria Planet, Caffè Da Me, Calico Jack e Pasticceria da Giusy.

Ad ogni fermata, consegnando l’apposito tagliandino staccabile dal biglietto, si avrà diritto ad una bevuta diversa, accompagnata da un gustoso spuntino, per andare ad ‘’assemblare’’ una cena vera e propria con tanto di dessert a giro completato. In ogni postazione non mancheranno punti musica, con un palco principale in piazza Michelangelo, dove si avvicenderanno ben tre gruppi rigorosamente dal vivo. Si parte dal tardo pomeriggio con l’energia dei ‘NukeTown’, passando per i successi della musica cantautoriale italiana reinterpretati dai ‘Charlie Braun’ e, in serata, a farla da padrone sarà Ligabue, con la tribute band dei ‘Fandango’.

I negozi dell’intera area resteranno aperti per tutta la serata, con l’allestimento di un mercatino che arricchirà l’atmosfera di festa. Tutto questo, oltre che ravvivare una notte di mezza estate umbertidese, ha in realtà anche un altro scopo. Già lo scorso anno, in occasione della prima edizione, si era registrata una grande partecipazione di cittadini, che con il loro supporto avevano permesso di consegnare al comitato “Croce di Monte Acuto” la somma di 1085 euro, utilizzata per riportare alla sua bellezza originaria il simbolo che da circa 80 anni svetta sulla città (i lavori sono ancora in corso). Quest’anno la Pro Loco ha individuato nel monumento all’Aeronautica Italiana, sito in zona Viale Unità d’Italia, l’obbiettivo da valorizzare e restaurare. Per questo, gran parte del ricavato della manifestazione verrà utilizzato per la scultura realizzata in ferro dall’artista di fama nazionale Amblè Sonaglia, e del suo basamento in cemento, tramite un progetto già presentato e condiviso con l’Amministrazione comunale.

I biglietti per partecipare si possono trovare nei locali aderenti alla serata, oppure direttamente contattando la pagina Facebook ‘Pro Loco Umbertide’. Sarà anche possibile acquistare i ticket il pomeriggio del giorno stesso (venerdì 19 luglio), in due stand Pro Loco allestiti in prossimità di EuroBar e Piazza Michelangelo. L’acquisto in prevendita è consigliato poiché i biglietti sono in numero limitato.


Condividi su:


Aggiungi un commento