Tirreno-Adriatica, ecco tempi e percorsi completi - Tuttoggi

Tirreno-Adriatica, ecco tempi e percorsi completi

Claudio Bianchini

Tirreno-Adriatica, ecco tempi e percorsi completi

Sabato 12 e domenica 13 Foligno e territorio invasi da ciclisti e appassionati delle due ruote
Lun, 29/02/2016 - 15:17

Condividi su:


Foligno ‘centro del mondo’…della bicicletta: la città della Quintana può e potrà vantare un primato di assoluto prestigio, quello di ospitare in un brevissimo arco di tempo, una tappa della Tirreno-Adriatica ed una tappa del Giro d’Italia. Un riscatto d’orgoglio per quella che da sempre viene considerata una della capitali italiane delle due ruote.

L’arrivo a Foligno è in calendario per sabato 12, quando la maxi carovana di ciclisti giungerà dalla vicina Montefalco per infilarsi nel centro storico e sfrecciare verso Trevi per poi fare ritorno sino al taglio del traguardo in via Nazario Sauro.

La ripartenza è fissata per domenica 13 alle undici da sotto il Torrino di piazza della Repubblica: un serpentone ‘di rappresentanza’ sino allo start ufficiale in viale tre febbraio alle 11.15 per poi imboccare direttamente la Ss 77 Val di Chienti quindi attraverso la ValMenotre in direzione Sellano i ciclisti raggiungeranno Visso nelle Marche.

Ma ecco, nel dettaglio, percorsi ed orari precisi: arrivo sabato 12 marzo con primo passaggio dalle 14.25 alle 15.20: Torre di Montefalco, Scafali, Corvia, via  Daniele Manin, via dei Mille, Porta Todi, via Fratelli Bandiera, Ponte Nuovo, via XVI giugno, Porta Firenze, via IV Novembre, Porta Ancona, via Cesare Battisti, Porta San Felicianetto, via Cesare Ottavini, piazzale Unità d’Italia, viale Mezzetti, piazzale Niccolò Alunno, viale Roma, Sant’Eraclio, via I Maggio, via Spoleto, via Borgo San Giovanni, via Santocchia, via delle Industrie in direzione Trevi.

Il secondo passaggio, dalle 15.30 alle 16.30 si snoderà per Torre di Montefalco, Scafali, Corvia, via Manin, via dei Mille, Porta Todi, via Fratelli Bandiera, Ponte Nuovo, via XVI giugno, Porta Firenze, via IV Novembre, Porta Ancona, via Battisti, Porta San Felicianetto, via Ottavini, piazzale Unità d’Italia, viale Mezzetti, piazzale Alunno ed arrivo al traguardo di via Nazario Sauro.

Partenza verso le Marche, sabato 13 marzo: piazza della Repubblica, via XX Settembre, via Ciri, via San Giovanni dell’Acqua, via Palestrao, via Saffi, via Cairoli, via Nazario Sauro, piazzale Alunno, viale Roma, via 3 Febbraio da dove si riparte lungo la ‘Val di Chienti’ e quindi Colle San Lorenzo, Ponte Santa Lucia, Scopoli, Leggiana, Casenove, Sellanese, Rasiglia, verso Sellano.

Oltre alla sistemazione delle strade, alle misure straordinarie sulla viabilità e la grande mobilitazione di uomini e mezzi, un ruolo fondamentale lo svolgeranno oltre duecento volontari che arriveranno dal resto dell’Umbria, oltre ai circa folignati disponibili.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!