Terni, visite gratuite con “Cuoreok” campagna promossa da Federfarma

Terni, visite gratuite con “Cuoreok” campagna promossa da Federfarma

Ecco le farmacie che aderiscono all’iniziativa

share

Grande risposta da parte della popolazione ternana per CuoreOK, la campagna di prevenzione gratuita rivolta agli ipertesi, promossa da Federfarma Terni e dal Dr. Francesco Raggi, per informare e sensibilizzare riguardo al corretto stile di vita come principale strumento per prevenire il rischio cardiovascolare.

È passato poco più di un mese e mezzo dal lancio ufficiale del progetto e il numero dei pazienti ipertesi visitati ad oggi è già oltre quota trecentocinque. Durante la visita medica gratuita ad ognuno è stata offerta una consulenza personalizzata che nel dettaglio comprende: la misurazione della pressione sanguigna, l’analisi della documentazione medica, il calcolo del rischio cardiovascolare secondo l’algoritmo sviluppato dall’Istituto Superiore di Sanità, le istruzioni per la corretta gestione e compilazione del diario della pressione, la valutazione dell’opportunità di eseguire l’esame holter pressorio.

Grande affluenza, ma ancora poca informazione e attenzione riguardo alla necessaria correzione dello stile di vita. Dalle visite svolte fino a questo momento, infatti, emerge come nella stragrande maggioranza degli ipertesi non sia stato eseguito l’esame holter pressorio e soprattutto non sia stato mai corretto lo stile di vita, contrariamente a quanto indicato dalle linee guida per il trattamento dell’ipertensione della Società Europea di Cardiologia, il cui motto recita “La correzione dello stile di vita è la pietra angolare della prevenzione e del trattamento dell’ipertensione”. Nel lungo periodo, infatti, l’ipertensione, se non correttamente trattata può causare infarto miocardico, ictus, insufficienza cardiaca, retinopatia e insufficienza renale. Si tratta del principale fattore di rischio cardiovascolare: solo in Italia circa 280.000 persone muoiono ogni anno di ictus e infarto. La campagna sarà ancora attiva fino a metà gennaio prossimo.

Entro tale data, infatti, sarà ancora possibile prenotare la visita medica gratuita presso una delle seguenti farmacie aderenti: farmacia Aita (Viale della Stazione n°26), farmacia Betti (Viale Cesare Battisti n° 126), farmacia Bianchi (Viale Cesare Battisti n° 71), farmacia Cipolla (Corso Vecchio n° 74), farmacia Comunale 4 (Via Gabelletta n° 5/D), farmacia Comunale 6 (Via Montefiorino n° 12), farmacia Falchi (Via Roma n°39), farmacia Grilli (Via Mentana n° 58), farmacia Marcelli (Viale Curio Dentato n° 94), farmacia Mariani (Piazza della Repubblica n° 15), farmacia Monicchi (Via Romagna n° 104), farmacia Morganti (Corso Vecchio n° 9), farmacia Nadalini (Via del Rivo n° 119), farmacia Ospedale 1 (Corso Cornelio Tacito, n° 79), farmacia Properzi (Via Giacomo Brodolini n° 24), farmacia Rotondi (Via Piave n° 30). Ulteriori informazioni all’indirizzo web www.ipertensioneok.com/campagna-cuoreok.

share

Commenti

Stampa