Terni, aggressione con spranga alla stazione / Ferito un uomo - Tuttoggi

Terni, aggressione con spranga alla stazione / Ferito un uomo

Luca Biribanti

Terni, aggressione con spranga alla stazione / Ferito un uomo

Aggressore arrestato da Polfer
Mar, 02/12/2014 - 10:00

Condividi su:


Aggiornamento ore 11.50 – La Polizia ha ricostruito l’esatta dinamica dell’aggressione avvenuta alla stazione di Terni nella serata di ieri. L’arma utilizzata per offendere, secondo quanto dichiarato dalle forze dell’ordine è una spranga e non un tirapugni, come all’inizio si sosepttava.

Ecco la nota della Questura: “Una pattuglia della Polizia che passava davanti alla stazione ferroviaria, ieri pomeriggio intorno alle 18:00, lo ha subito riconosciuto: pluripregiudicato, 23 anni originario de L’Aquila, ma residente a Rieti, al quale solo poco tempo prima era stato notificato un Foglio di Via Obbligatorio con divieto di fare ritorno a Terni proprio per i suoi precedenti penali, tra cui spiccano rapina e furto.
Gli agenti lo avevano fermano per un controllo e dentro lo zaino hanno trovato un set di cacciaviti e un paio di forbici; innervosito dal controllo, l’uomo si è alterato, e ha colpito con un pugno il cofano della Volante, scappando poi tra i binari.

Veniva comunque denunciato per la violazione alla misura del Foglio di Via, per possesso di arnesi atti ad offendere e per danneggiamento aggravato.

Dopo circa un’ora, la Polizia è intervenuta all’interno della stazione ferroviaria per un lite in corso: era sempre lo stesso giovane che, con una spranga di ferro, aveva appena colpito un uomo alla testa. Gli agenti della Polizia Ferroviaria lo hanno bloccato, ma, dopo averli aggrediti e feriti, è riescito a sfuggire e a barricarsi nel bar della stazione, dal quale è uscito dopo una breve trattativa con la Polizia.
L’aggressore è stato ammanettato e messo su una Volante, da dove era riuscito a fuggire e a tentare l’ennesima fuga, terminata però dopo pochi metri.
Questa mattina, sarà giudicato con rito direttissimo per violenza, resistenza e lesioni aggravate.
L’uomo ferito alla stazione si trova ancora in ospedale sotto osservazione, i due agenti feriti hanno riportato lesioni guaribili in 7 giorni”.

——————-

Una brutale aggressione è avvenuta nella tarda serata di ieri alla stazione ferroviaria di Terni. Un uomo è stato colpito con un tirapugni da una persona già nota alle forze dell’ordine, come è poi risultato dagli accertamenti effettuati dopo l’arresto.

Le urla del ferito, soccorso dal personale del 118 e comunque non in gravi condizioni, hanno subito attirato l’attenzione delle persone che si trovavano all stazione, che hanno poi fatto scattare l’allarme.

In soccorso del ferito è intervenuta la Polfer che è riuscita a fermare ed arrestare l’aggressore dopo un breve inseguimento.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!