Terni, sciopero sospeso all'Ilserv | Sindacati "Garanzie da Tk-Ast su appalti" - Tuttoggi

Terni, sciopero sospeso all’Ilserv | Sindacati “Garanzie da Tk-Ast su appalti”

Redazione

Terni, sciopero sospeso all’Ilserv | Sindacati “Garanzie da Tk-Ast su appalti”

Vertice sindacati-azienda, appalto fino al 2019
Ven, 21/07/2017 - 12:13

Condividi su:


Nella giornata di ieri le RSU di Ilserv, le Segreterie Territoriali con la direzione aziendale di Ilserv si sono incontrate nella sede di Confindustria Terni.

A fronte dello sciopero proclamato dalle organizzazioni sindacali per il 21 luglio, la direzione ha riconvocato il tavolo di discussione per illustrare le possibili novità rispetto all’ultima riunione.

Rispetto ai punti in discussione ovvero, la situazione degli appalti in scadenza e il riconoscimento delle polifunzionalità, l’azienda, secondo quanto riferito dai sindacati: “ha dichiarato anche con la disponibilità della committente TK-AST:

 – Di aver prorogato gli appalti fino al 30 GIUGNO 2019.
 – Nell’ipotesi che alla scadenza si verificasse un cambio appalto, di concerto con la committente, verranno individuate tutte le possibili soluzioni a salvaguradia dell’occupazione
 – A partire dal mese di Novembre 2017 verrà attivato un tavolo di confronto anche con TK-AST per verificare lo stato della trattativa per la gestione delle scorie e le eventuali ripercussioni”

“Sul fronte delle difficoltà riscontrate dalle RSU – prosegue una nota congiunta dei sindacati – in merito al riconoscimento delle polifunzionalità degli operatori, l’azienda si è resa disponibile a partire dal mese di agosto 2017 a riconoscere attraverso delle fasce economiche sia di adeguamento sia con nuovi aumenti le suddette polifunzionalià che riguardano circa 50 lavoratori”.

A fronte di questi nuovi impegni è stato sottoscritto un accordo che vincola tutte le parti in causa, le organizzazioni sindacali hanno deciso di sospendere lo sciopero proclamato e di monitorare costantemente il rispetto di tutti i punti indicati.

Inoltre è stata convocata per la settimana prossima una riunione alla presenza di Brebion, Presidente Harsco Europa dove le organizzazioni sindacali chiederanno quali impegni, industriali ed occupazionali la multinazionale intenda prendere per il sito di Terni.

Dopo la fermata estiva verranno convocate assemblee informative con i lavoratori per fare il punto della situazione.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!