Terni, sciopero Ast | Rsu “Mancano sicurezza e organizzazione. Lavoratori repressi da azienda”

Terni, sciopero Ast | Rsu “Mancano sicurezza e organizzazione. Lavoratori repressi da azienda”

Dichiarate 4 ore di sciopero per martedì 17 settembre e mercoledì 18 settembre

share

Sciopero indetto dalle Rsu di Ast di Terni che, nella giornata di oggi, hanno informato i lavoratori che martedì 17 settembre e mercoledì 18 settembre ci saranno 4 ore di sciopero a fine turno di lavoro, rispettivamente di operai, impiegati, quadri e della IV squadra dalle 10 alle 14.00.

La decisione, secondo quanto riferisce una nota sindacale, è maturata per “l’inaccettabile clima di tensione dei rapporti che si sta determinando dell’area Acc, relativamente alle azioni unilaterali dell’azienda che condizionano e determinano negativamente un’organizzazione del lavoro già di per sé restrittiva rispetto alle reali esigenze. Quanto sta avvenendo nell’impianto cco3 – seguita la nota – rappresenta chiaramente tale livello di irresponsabilità. Gli impegni disattesi a ripristinare e a risolvere diverse problematiche, nel periodo della fermata estiva, peggiorano ulteriormente i rapporti e le relazioni sindacali”.

I risultati di un’ispezione delle Rsu nel reparto cco3 sarebbero “gravi carenze di dal punto di visto organizzativo e di sicurezza”, ma, cosa ancor più grave, secondo le Rsu ci sarebbero “atteggiamenti intimidatori e repressivi quotidiani nei confronti dei lavoratori”.

share

Commenti

Stampa