Terni piange Romano Cesca, sovrintendente capo della Polizia di Stato - Tuttoggi

Terni piange Romano Cesca, sovrintendente capo della Polizia di Stato

Redazione

Terni piange Romano Cesca, sovrintendente capo della Polizia di Stato

Nella giornata di ieri è venuto improvvisamente ed inaspettatamente a mancare Romano Cesca
Gio, 30/04/2020 - 08:43

Condividi su:


Terni piange Romano Cesca, sovrintendente capo della Polizia di Stato

Nella giornata di ieri è venuto improvvisamente ed inaspettatamente a mancare Romano Cesca, 58enne sovrintende capo della Polizia di Stato di Terni.
Addoloranti e costernati, il Questore Roberto Massucci e tutto il personale della Questura di Terni, partecipano le più sentite condoglianze alla famiglia.
“Romano era un poliziotto amato e stimato da tutti, di provata esperienza e sensibilità – sottolinea la Questura – da alcuni anni in servizio all’Ufficio Minori della Divisione Anticrimine, era cresciuto professionalmente in seno alla Squadra Volante ed aveva prestato servizio anche alla Divisione Amministrativa ed alla Polizia Postale, sempre a Terni, la sua città.
Sovrintendente Capo della Polizia di Stato, 58 anni, sarebbe andato in pensione a breve, dopo una vita passata al servizio del suo Paese e della comunità, vicino alla gente, sempre”.