Terni, minorenne massacra di botte un ternano per una sigaretta - Tuttoggi

Terni, minorenne massacra di botte un ternano per una sigaretta

Redazione

Terni, minorenne massacra di botte un ternano per una sigaretta

Lun, 27/01/2014 - 17:52

Condividi su:


Lu. Bi.

Nel pomeriggio di oggi un giovane è entrato in una pizzeria del centro di Terni con una sigaretta accesa in bocca. Un cliente del locale ha chiesto al ragazzino di spegnerla, ma per tutta risposta a subito una vera e propria aggressione. Il giovane gli si è scagliato addosso riempendolo di calci, pugni, graffi. Nemmeno l'arrivo della Polizia è riuscito a calmare il minore di nazionalità albanese che è stato portato in questura. Nei locali di Via Anticochia è stato raggiunto dal padre in presenza del quale ha mantenuto lo stesso atteggiamento di sfida nei confronti degli agenti e del genitore stesso. La vittima dell'aggressione ha sporto denuncia vista la violenza messa in atto dal ragazzo. Anche i testimoni sono rimasti colpiti dalla violenza del giovane vista l'età, 15 anni, nei confronti di un uomo di 35. L'aggressore è stato riaffidato al padre.
©Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!