Terni e l'acciaio, dopo la crisi adesso arriva il fantasma della Cina - Tuttoggi

Terni e l’acciaio, dopo la crisi adesso arriva il fantasma della Cina

Redazione

Terni e l’acciaio, dopo la crisi adesso arriva il fantasma della Cina

Sabato al Palasì convegno sul MES | Presenti Marina Sereni, vicepresidente della Camera e il senatore Rossi
Mer, 11/05/2016 - 12:19

Condividi su:


“Europa Cina sul filo d’acciaio. Quali scenari?”. Questo il titolo del convegno organizzato dal Senatore Gianluca Rossi e dal PD di Terni cui parteciperanno Marina Sereni, Vicepresidente della Camera dei Deputati, Gianni Pittella, Presidente del Gruppo Parlamentare Socialisti  e Democratici del Parlamento Europeo, Attilio Romanelli, segretario della CGIL di Terni e Tullio Camiglieri, responsabile delle relazioni esterne di AST. Modererà l’incontro Andrea Delli Guanti.
Il focus del dibattito riguarderà l’11 dicembre 2016, giorno in cui l’UE deciderà se concedere alla Cina il MES, lo status di economia di libero mercato o meno. L’impatto delle conseguenze è molto forte, in particolare per l’acciaio, che già soffre di una crisi settoriale e rischia di essere definitivamente compromesso, con la perdita di 350 mila posti di lavoro. Secondo le stime, l’Europa rischia di trovarsi con 1,7 e 3,5 milioni di disoccupati in più, nell’arco di tre anni. Il convegno avrà luogo a Terni, sabato 14 maggio alle ore 17 al Centro PalaSì (ex Poste) di Piazza della Repubblica.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!