Terni, la Dogana si trasferisce

Terni, la Dogana si trasferisce

La sede di Terni della Dogana si sposta nell’area della Piastra logistica di Maratta, la soddisfazione di Uilpa Dogane

share

Apprendiamo con estrema soddisfazione il contratto di concessione di locali e spazi, da adibire alla nuova sede della Dogana di Terni siglato recentemente tra la Direzione Interregionale delle Dogane per la Toscana, la Sardegna e Umbria e la Giunta Regionale Umbria di una parte della palazzina servizi della  Piastra logistica di Terni – Narni“. A comunicarlo è il segretario Uilpa Dogane e Monopoli regione Umbria, Virgilio Tisba.

“Tale decisione – evidenzia – costituisce una risposta positiva alle preoccupazioni manifestate a suo tempo dalla Uilpa Dogane in ordine alla temuta soppressione della struttura doganale  sul territorio ternano e per il conseguente venir meno delle funzioni di assistenza e di erogazione dei servizi doganali alle imprese ternane“.

“La piastra logistica di Terni-Narni rappresenta una  infrastruttura cruciale per l’economia regionale umbra, una opportunità di crescita economica ed occupazionale per l’intero territorio ternano oltre ad essere un volano per l’economia umbra. L’atteso rilancio dell’economia del territorio passa anche per questa scelta strategica con la consapevolezza di entrare  nel panorama logistico di scambio ferro – gomma in considerazione dei principali assi di collegamento  sia stradali che ferroviari, da cui tutta questa macrozona potrà trarne dei benefici concreti e immediati. L’Umbria  si propone come nuovo forte interlocutore nella cura dello sviluppo della cultura doganale italiana, per arricchire il ruolo della Regione a livello di scambi commerciali, economici ed industriali a livello europeo ed extracomunitario”.

share

Commenti

Stampa