Terni, giocatori della Ternana spazzini per un giorno | Foto

Terni, giocatori della Ternana spazzini per un giorno | Foto

I calciatori della prima squadra ripuliscono il parco Le Grazie per l’iniziativa “Un giorno per la nostra città”

share

I giocatori della Ternana sono diventati spazzini per un giorno. L’iniziativa, “Un giorno per la nostra città”, ha visto ieri le Fere ripulire il parco Le Grazie, con i calciatori della prima squadra “armati” di scope, rastrelli e sacchi.

Una nutrita delegazione della prima squadra rossoverde, accompagnata dalla responsabile marketing della Società, Agnese Passoni, è stata infatti protagonista ieri del momento dedicato al decoro urbano e all’educazione civica, aiutando così Terni ad essere più vivibile. I rossoverdi – come documentato dalla photogallery pubblicata dalla società – con secchi per la raccolta dei rifiuti, rastrelli e pinze, hanno pulito varie zone del parco assieme al personale del Comune di Terni (per l’Amministrazione di Palazzo Spada c’era Moreno Rosati) ed ai rappresentanti dell’associazione “Myricae”, che si occupa di volontariato culturale, ambientale e sportiva.

share

Commenti

Stampa