Terni, due giovani profughi distruggono una bici in via Gramsci - Tuttoggi

Terni, due giovani profughi distruggono una bici in via Gramsci

Mirco Diarena

Terni, due giovani profughi distruggono una bici in via Gramsci

Incastrati dalle telecamere di sorveglianza di un supermercato | Hanno solo 15 e 16 anni
Lun, 01/02/2016 - 12:54

Condividi su:


Distruggono a calci una bicicletta in via Gramsci nel tentativo di rubarla. É successo sabato notte a Terni. Protagonisti del fattaccio due giovani stranieri di 15 e 16 anni entrati in Italia come profughi, arrivati dall’Egitto come minori non accompagnati. I giovani erano stati affidati ad una comunità in città. Per motivi ancora in corso di accertamento sabato notte i due minori si sono accaniti contro una bici legata ad un palo di via Gramsci. I due sono stati sorpresi da un residente che ha prontamente contattato il 113. Immediato l’intervento della Volante che li ha colti sul fatto. I due ragazzini non hanno fornito nessuna spiegazione agli agenti. Per loro hanno parlato, oltre che la testimonianza del cittadino che ha chiamato la Polizia, i filmati del supermercato di fronte. Dai video è emerso chiaramente che erano stati proprio loro a semi-distruggere la bicicletta parcheggiata.

I due minori sono stati denunciati per tentato furto in concorso e riaffidati alla comunità. 

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!