Terni, Alberto Liguori è il nuovo Procuratore Capo della Repubblica - Tuttoggi

Terni, Alberto Liguori è il nuovo Procuratore Capo della Repubblica

Redazione

Terni, Alberto Liguori è il nuovo Procuratore Capo della Repubblica

Questa mattina l'insediamento alla presenza delle autorità
Mar, 12/04/2016 - 15:19

Condividi su:


Alberto Liguori, 53 anni e originario di Cosenza, è il nuovo Procuratore Capo Della Repubblica di Terni; questa mattina c’è stato il giuramento davanti alle autorità civili e religiose della città. Tra gli altri presenti il Procutatore Generale, Fausto Cardella, il sottosegretario agli Interni, il Prefetto, Angela Pagliuca, il sindaco, Leopoldo Di Girolamo e il vescovo Giuseppe Piemontese.
Emozionato al momento dell’insediamento, Liguori ha ricordato che Terni è stata una scelta voluta personalmente: “Avevo visitato la città privatamente qualche tempo e sono rimasto colpito dal rapporto intenso e forte con la sensibilità di Terni, cosa che capita raramente dopo una prima visita”.
“Opereremo con un’azione penale seria, di qualità e all’altezza di questa città – ha sottolineato ancora Liguori – Terni è una città votata alla legalità e ci inseriremo con la massima collaborazione con le forze dell’ordine”.

Il neo Procuratore Capo ha le idee chiare sul lavoro che lo attende: “Non ci saranno processi televisi, tratteremo tutti i fatti secondo le regole e secondo il risultato che ci interessa, cioè le sentenze in nome del popolo italiano”.
Fausto Cardella ha accolto fraternamente il nuovo collega: “Sono particolarmente contento di questo arrivo, in lui riconosco un uomo competente, equilibrato e serio. Guidare la Procura di Terni è difficile – conclude Cardella – ma non impossibile visto la grande degli uomini che ci lavorano”.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!