Ternanello, confronto comitato-Comune serrato | Appello per ritiro ricorso - Tuttoggi

Ternanello, confronto comitato-Comune serrato | Appello per ritiro ricorso

Luca Biribanti

Ternanello, confronto comitato-Comune serrato | Appello per ritiro ricorso

Mar, 27/09/2022 - 11:04

Condividi su:


Ternanello, pubblicata determina per contratto vendita dei terreni. Appello al comitato di Melasecche "Ritirare ricorso"

Prosegue l’iter per la realizzazione del centro sportivo della Ternana Calcio “Ternanello”. Dopo i malumori del presidente rossoverde, Stefano Bandecchi, nella giornata di ieri, 27 settembre, il Comune di Terni ha pubblicato la determina n.2518 “Alienazione di terreni e fabbricati diruti siti in Terni, strada di Palmetta, alla Soc. Ternana Calcio S.p.a. Stipula contratto di compravendita”. Per un importo vicino ai 380mila euro il Comune cederà dunque il terreno dove dovrebbe sorgere “Ternanello”. Già, dovrebbe. È noto, infatti, che il comitato “Tuteliamo Colle dell’Oro” ha formalizzato un ricorso al Tar in merito alla variante urbanistica al Prg per separare il comparto urbanistico di Villa Palma.

Ternanello, confronto Comune-Comitato

In più di un’occasione l’amministrazione comunale ha incontrato i rappresentati del comitato e sono anche astate soddisfatte alcune richieste di ‘tutela del paesaggio’ avanzate dagli stessi ricorrenti. Nonostante questo l’azione legale portata avanti dal comitato, alla testa del quale c’è una conosciuta famiglia ternana, sembra destinata ad andare avanti, tanto che l’assessore regionale, Enrico Melasecche, nei giorni scorsi si era rivolto “alla sensibilità di persone che da generazioni vivono a Terni, qui lavorano ed hanno rapporti con tutti, che non possono non avere a cuore progetti sfidanti come questo del Centro Sportivo”. Appello al quale si aggiunge la raccolta di firme lanciata dall’associazione Codici.

Ternanello, l’iter prosegue

Dopo lo sfogo e la rabbia di Bandecchi che aveva addirittura ‘minacciato’ di “portare la Ternana a Roma” il patron rossoverde è tornato sui suoi passi ‘dichiarando guerra’ al comitato e annunciando che la Ternana sarebbe andata avanti per realizzare il centro sportivo. Anche l’amministrazione comunale, con la determina di ieri, ha dato seguito all’iter burocratico affinché l’area possa diventare presto proprietà della Ternana e possa iniziare il cantiere di “Ternanello”. Nei prossimi giorni sarà forse possibile sapere nel dettaglio il contenuto del ricorso del comitato e poi attendere le decisioni dei giudici del Tar.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!