Ternana-Reggina, Polizia denuncia tre tifosi calabresi e sanziona un ternano - Tuttoggi

Ternana-Reggina, Polizia denuncia tre tifosi calabresi e sanziona un ternano

Redazione

Ternana-Reggina, Polizia denuncia tre tifosi calabresi e sanziona un ternano

Scoppio di petardi e striscioni non autorizzati le violazioni che hanno portato ai provvedimenti di Polizia | I fatti, nella partita del 25 settembre scorso
Mer, 02/10/2019 - 11:27

Condividi su:


Sono stati denunciati dalla Polizia di Stato i tifosi ospiti che, in occasione del primo tempo dell’incontro di calcio TERNANA/REGGINA, hanno acceso tre forti petardi dal settore ospite dello stadio “Libero Liberati”.

Gli autori – si tratta di tre giovani provenienti da Reggio Calabria – sono stati individuati dalla DIGOS tramite il sistema di telecamere presenti allo stadio.

Dovranno rispondere di lancio di materiale esplodente in occasione di manifestazione sportiva; per loro scatterà anche la misura del DASPO.

Un tifoso ternano è stato invece sanzionato per aver portato allo stadio uno striscione non autorizzato. Il giovane, durante i controlli di sicurezza, è stato sorpreso mentre occultava, arrotolato in vita, uno striscione di carta. Per lui è scattata una sanzione pecuniaria per violazione del regolamento d’uso dell’impianto sportivo.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!