TENSIONE ALLA PANETTO & PETRELLI: SI DIMETTE AD MAURO DI PEDE - Tuttoggi

TENSIONE ALLA PANETTO & PETRELLI: SI DIMETTE AD MAURO DI PEDE

Redazione

TENSIONE ALLA PANETTO & PETRELLI: SI DIMETTE AD MAURO DI PEDE

Ven, 26/02/2010 - 17:29

Condividi su:


La notizia è arrivata come un fulmine a ciel sereno. L’amministratore delegato della Nuova Panetto & Petrelli, il dottor Mauro Di Pede, ha rassegnato le sue dimissioni dall’incarico. La notizia è stata ufficializzata stamani dal diretto della storica azienda spoletina, Alessandro Bandiera, alle organizzazioni sindacali. Le dimissioni di Di Pede sono legate al recente fallimento dichiarato dal Tribunale di Roma per la Team2000 (di cui Di Pede detiene il 20%), l’azienda che controlla finanziariamente la Panetto. “Le mie dimissioni – ha detto Di Pede al telefono – sono un atto che ho ritenuto doveroso proprio per garantire una forte governance alla Panetto & Petrelli. La Team2000 non aveva una ‘posizione dominante’ e questo non comprometterà il futuro della NPP che resta una azienda sana”.Con le sue dimissioni è venuto meno anche il CdA, per mancanza di numero legale, dal momento che recentemente avevano rimesso il mandato anche altri 2 consiglieri (il Cda, nominato neanche 5 mesi fa, era composto da Mauro Angeletti – Presidente e azionista di maggioranza, nella foto con Di Pede – Alessandro Bandiera, Alex Di Pede e Michelangelo Zuccari).

A giorni dovrebbe essere convocata l’assemblea dei soci che procederà alla nomina del nuovo consiglio di amministrazione. Probabile che la guida aziendale venga affidata al dottor Bandiera. Il sindacato ha espresso forte preoccupazione e annunciato che seguirà da vicino la vicenda.


Condividi su:


Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!