Telefonata ai genitori di Guasticchi: "Suo figlio ha avuto un incidente", ma è una truffa

Telefonata ai genitori di Guasticchi: “Suo figlio ha avuto un incidente”, ma è una truffa

Redazione

Telefonata ai genitori di Guasticchi: “Suo figlio ha avuto un incidente”, ma è una truffa

Mar, 10/05/2022 - 09:38

Condividi su:


Spacciandosi per carabinieri hanno chiesto 3500 euro in contanti ai genitori dell'ex consigliere regionale per "toglierlo dai guai"

La telefonata è arrivata ai genitori dell’ex consigliere regionale Marco Vinicio Guasticchi: “Siamo i carabinieri, suo figlio ha avuto un incidente…”. Solo che all’altro capo del telefono non c’erano i militari, a chiedere 3.500 euro in contanti per togliere il figlio “dai guai”. Soldi, ovviamente, da consegnare in contanti.

I truffatori che prendono di mira le persone anziane, cercando di spillare loro soldi con la scusa di un presunto incidente ad un parente, si sono rifatti vivi. Persone che puntano sull’emotività di chi è in pena per la brutta notizia appena ricevuta.

Questa volta si sono mossi nei confronti dei genitori dell’ex consigliere regionale. Che ha denunciato l’accaduto, anche pubblicamente, mettendo in guardia dal ritorno in azione dei truffatori.

(foto generica di archivio)

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!