Teatro Morlacchi: De Filippo inaugura stasera la stagione di prosa 2011/2012 - Tuttoggi

Teatro Morlacchi: De Filippo inaugura stasera la stagione di prosa 2011/2012

Redazione

Teatro Morlacchi: De Filippo inaugura stasera la stagione di prosa 2011/2012

Mer, 19/10/2011 - 13:31

Condividi su:


“Le bugie con le gambe lunghe” è il titolo della commedia del grande Eduardo de Filippo, che questa sera andrà in scena al Teatro Morlacchi di Perugia per la serata inaugurale della stagione di prosa 2011/2011.

Protagonista della messa in scena, la Compagnia di Luca De Filippo, figlio del grande autore napoletano, che torna a Perugia sul palco del Morlacchi, a lui particolarmente caro.

Il titolo della commedia, che sarà risproposta fino al 23 ottobre, rovescia il proverbio popolare: le bugie con le gambe corte sono quelle dei bambini, quelle puerili, mentre quelle con le gambe lunghe -secondo la stessa definizione di Eduardo- sono quelle ‘’che tutti noi dobbiamo aiutare a camminare per non far cadere l’impalcatura della società”.

La commedia di De Filippo è il primo spettacolo della stagione di prosa 2011/2012 del Teatro Morlacchi, che proseguirà con l'interessante spettacolo su Anna Politkovskaja (29 e 30 ottobre), interpretata da Ottavia Piccolo, nel quindi anniversario della sua morte.

Il fitto calendario del Morlacchi prevede poi Giuliett'e Romeo (dal 9 al 13 novembre), lo spettacolo in perugino interpretato da Filippo Timi, Art (dal 16 al 20 novembre), dell'apprezzata Yasmina Reza, con Alessio Boni, Alessandro Haber e Gigio Alberti, I Masnadieri di Schiller, diretto e interpretato da Gabriele Lavia (30 novembre, 4 dicembre), Pro patria, il nuovo spettacolo di Ascanio Celestini (dal 7 all011 dicembre) e La mia vita con gli uomini… e altri animali, dell'irresistibile toscana Maria Cassi (dal 21 al 22 dicembre).

La stagione prosegue nel 2012, con Cercando Picasso (25-29 gennaio), di Giorgio Albertazzi, con la Marta Graham Dance Company, Servo di scena, di Ronald Harwood (18-22 gennaio), e l'adattamento teatrale di Malamore, apprezzato successo letterario di Concita de Gregorio (2 e 3 febbraio).

Dal 15 al 17 febbraio sarà poi la volta di Michele Serra e Antonio Albanese, in Personaggi, mentre 24 e 25 febbraio Giuliana Musso porterà in scena il tema della prostituzione in Italia con Sexmachine.

Immancabile nella stagione di prosa un testo di Shakespeare, con Le Allegre comari di Windsor (7-11 marzo), interpretato da Leo Gullotta, cui seguirà Il Mistero Buffo di Paolo Rossi, omaggio al più celebre testo di Dario Fo (17 e 18 marzo). Dal 28 marzo al primo aprile Stefano Accorsi porta a Perugia la sua versione de L'Orlando Furioso, mentre il 3 e il 4 aprile Monica Guerritore vestirà i panni di Oriana Fallaci in Mi chiedete di parlare…

(fda)

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!