Tagina, 200 lavoratori in piazza | Sindacati annunciano "Sciopero ad oltranza" - Tuttoggi

Tagina, 200 lavoratori in piazza | Sindacati annunciano “Sciopero ad oltranza”

Davide Baccarini

Tagina, 200 lavoratori in piazza | Sindacati annunciano “Sciopero ad oltranza”

Continua lo stallo sulla trattativa per la cessione della proprietà e i dipendenti non ricevono stipendio da tre mesi
Lun, 22/01/2018 - 17:54

Condividi su:


“Dignità e lavoro”. Questo hanno chiesto questa mattina (lunedì 22 gennaio) i 200 lavoratori della Tagina (l’azienda di ceramica di Gualdo Tadino più grande dell’Umbria) che hanno sfilato in un lungo corteo, organizzato da Filctem Cgil e Femca Cisl, fino a piazza Martiri, per dare voce alle loro difficoltà.

Ormai da tre mesi, infatti, i dipendenti non ricevono lo stipendio e la trattativa per la cessione della proprietà sembra essersi del tutto arenata.

Chiudendo la Tagina Gualdo diventerà una città fantasma – hanno detto i dipendenti – Pretendiamo ciò che c’è stato tolto, un futuro per le nostre famiglie”.

Intanto organizzazioni sindacali, Rsu e lavoratori, visto il protrarsi dello stallo sulla trattativa e il mancato pagamento degli stipendi, hanno deciso di continuare lo sciopero ad oltranza con assemblea permanente in fabbrica.

La questione verrà affrontata in Regione giovedì 25 gennaio.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!