Superlega Volley, la Sir attesa oggi a Latina - Tuttoggi

Superlega Volley, la Sir attesa oggi a Latina

Redazione

Superlega Volley, la Sir attesa oggi a Latina

Natale di lavoro per i ragazzi di Bernardi: gli avversari e le impressioni dei Block Devils
Mer, 26/12/2018 - 09:23

Condividi su:


Natale di lavoro per i Block Devils che oggi, nel giorno di Santo Stefano, sono attesi a Latina per la prima giornata di ritorno contro la Top Volley.

Dopo la splendida vittoria di ieri sera dei Block Devils contro Milano, che ha chiuso un girone d’andata ottimo della squadra con il titolo di campione d’inverno, la vigilia di Natale doppia seduta di lavoro per i ragazzi di mister Bernardi: mattinata dedicata ad un lavoro prettamente fisico e pomeriggio di attività tecnica sul taraflex di Pian di Massiano.

Nelle ultime gare – spiega Massimo Colaci – il nostro problema erano stati gli errori, ma in particolare gli errori consecutivi che ci costavano break importanti poi difficili da recuperare. Invece dobbiamo capire che l’errore ci sta e che l’importante è metterselo alle spalle e noi con Milano lo abbiamo fatto molto bene. E sono molto contento proprio perché siamo migliorati in questo aspetto”.

Ci è venuto un po’ tutto”, conferma Filippo Lanza. “Soprattutto il gioco è stato fluido per tutta la partita senza quelle pause, avute nelle ultime gare, nelle quali perdiamo un po’ il filo. Direi molto bravi contro una bella squadra come Milano”.

Gli avversari di oggi

Il capitano bianconero Luciano De Cecco parla della trasferta di Latina: “Non dobbiamo distogliere la testa da quello che è il nostro percorso e da quelli che sono i nostri obiettivi. Andare a Cisterna sarà molto dura, Latina in casa gioca bene e sarà una partita molto importante per iniziare al meglio il girone di ritorno”.

Pochissimo il tempo per Lorenzo Bernardi per preparare il match. A livello di formazione pochi stravolgimenti in casa bianconera (con Berger sempre out e con Ricci che rientrerà in gruppo in settimana) con conferma della formazione delle ultime uscite. Vedremo quindi al via De Cecco in regia, Atanasijevic opposto, Galassi e Podrascanin centrali, Lanza e Leon schiacciatori e Colaci libero.

Latina, vittoriosa in casa contro Padova nell’ultima gara e decimo posto l’andata, a due soli punti dalla qualificazione in Coppa Italia. I padroni di casa si presentano al match di Santo Stefano in ottima condizione con quattro vittorie nelle ultime quattro giocate tra le mura amiche. Coach Tubertini dovrebbe fare ancora a meno dell’infortunato libero Tosi e quindi confermare i sette di ieri con Sottile in cabina di regia, lo sloveno Stern opposto, Gitto e Rossi coppia di centrali, l’argentino Palacios ed il francese Swan Ngapeth (44 punti in due contro Padova) in banda con Parodi a dirigere le operazioni in seconda linea.

Attenzione massima proprio a Ngapeth (5 ace, 3 muri ed il 61% in attacco ieri), ma in generale ad una squadra che concede poco, che difende tanto e che sa lavorare molto bene a muro sia con i vincenti che con i tocchi. Perugia dovrà confermare lo standard di rendimento avuto con Milano e lavorare con pazienza e qualità in fase break.

I precedenti

Tredici i precedenti tra le due formazioni con dodici vittorie di Perugia ed un successo di Latina. L’ultimo confronto diretto risale allo scorso 14 ottobre per il match di andata della Superlega 2018-2019 con vittoria di Perugia al PalaBarton 3-0 (25-18, 25-21, 25-22).

Gli ex della partita

Tre gli ex in campo. In maglia Perugia figura Luciano De Cecco (a Latina nel 2008-2009) mentre nelle file dei pontini ci sono Rocco Barone (a Perugia dal 2013 al 2015) e Federico Tosi (a Perugia nella stagione 2016-2017).

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!