Supercoppa, la Sir crolla in semifinale con Trento - Tuttoggi

Supercoppa, la Sir crolla in semifinale con Trento

Massimo Sbardella

Supercoppa, la Sir crolla in semifinale con Trento

Netto 0-3 al Pala Barton, Perugia all'altezza solo nel terzo set | Leon micidiale solo in battuta
Sab, 06/10/2018 - 19:17

Condividi su:


Inizia nel peggiore dei modi la stagione dei campioni d’Italia della Sir Safety Conad Perugia, che di fronte al proprio pubblico crollano al cospetto della meno quotata Itas Trentino per 0-3 nella semifinale per la Supercoppa italiana.

Padroni di casa che dopo aver perso malamente i primi due set (22-25 e 21-25) provano a rientrare in partita nell’ultimo set, comunque perso con il punteggio di 24-26.

Un 3-0 in un’ora e quaranta di gioco che non può trovare giustificazioni negli importanti cambi, in entrata e in uscita, effettuati in estate dalla società del patron Sirci.

Il neo acquisto Leon, molto atteso al suo esordio in una partita ufficiale, ha deluso le attese, mettendosi in mostra solo con le sue battute micidiali. Troppo poco davvero per un campione con la sua classe.

Mister Bernardi dovrà ora lavorare per ritrovare i meccanismi vincenti dello scorso anno e, soprattutto, evitare che questo inatteso stop nella Supercoppa, disputata per la prima volta a Pala Barton, non abbia strascichi mentali in campionato.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!