Sulla sicurezza delle scuole intervengono anche SI e PD - Tuttoggi.info

Sulla sicurezza delle scuole intervengono anche SI e PD

Claudio Bianchini

Sulla sicurezza delle scuole intervengono anche SI e PD

Intanto domani riapriranno alcune sedi periferiche
Gio, 10/11/2016 - 16:08

Condividi su:


La sicurezza degli istituti scolastici cittadini s’impone al centro del dibattito cittadino, dopo alcune lesioni causate dallo sciame sismico di Norci, rendendo di fatto inagibili e parzialmennte agibili alcuni plessi.

L’amministrazione comunale deve fronteggiare una raffica di richieste provenienti sia dai genitori, che si sono costituiti in un apposito comitato civico, che dalla politica. E’ di ieri la presa di posizione di Riccardo Meloni, capogruppo di Forza Italia che propone la costruzione di uno speciale polo da realizzare con fondi ad hoc da reperire in bilancio, ma sulla vicenda ci sono da registrare anche le prese di posizione di Sinitra Italiana e dello stesso Partito Democratico.

Elisabetta Piccolotti, capogruppo di SI in consiglio comunale ed esponente nazionale dei fassiniani, ritiene sia “necessario pensare ad una soluzione per il futuro: si potrebbe rinunciare a qualche rotatoria, e qualche altre spesa, e puntare di più sulle scuole”.

Si alza anche la voce di Patrizia Epifani, segretaria comunale del Pd per la quale “le scuole devono diventare luoghi più sicuri e più belli e che la riscostruzione va realizzata interamente armonicamente”.

Nel frattempo il Comune di Foligno fa sapere che venerdì 11 novembre, verranno riaperte, a conclusione dei lavori, le scuole d’infanzia e primaria di Sterpete e la primaria di Borroni.

ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community
necrologi_foligno

L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


    trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Grazie per il tuo interesse.
    A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!