Sul bus senza Green pass e biglietto, ma soprattutto irregolare in Italia: espulso

Sul bus senza Green pass e biglietto, ma soprattutto irregolare in Italia: espulso

Redazione

Sul bus senza Green pass e biglietto, ma soprattutto irregolare in Italia: espulso

Ven, 24/12/2021 - 14:42

Condividi su:


Autobus fermo al terminal di piazza Partigiani perché lo straniero si rifiutava di mostrare i documenti al controllore

Sul bus senza Green pass e biglietto, ma soprattutto irregolare in Italia. E’ stato espulso un cittadino del Gambia, sceso dal bus fermo al terminal di piazza Partigiani solo all’arrivo dei poliziotti, chiamati dal personale. Lo straniero, infatti, con fare molesto, privo di documenti d’identità, biglietto dell’autobus e certificazione verde, impediva la partenza degli autobus.

Gli agenti della Squadra Volanti, giunte sul posto, hanno trovato un cittadino extracomunitario di circa trenta anni che, alla vista dei poliziotti, senza opporre resistenza è sceso celermente dall’autobus.

Dai successivi accertamenti, l’uomo è risultato essere irregolare sul territorio nazionale ed è stato accompagnato dagli agenti presso l’Ufficio Immigrazione della Questura per l’avvio della procedura di espulsione. È stato inoltre sanzionato dalla polizia di Stato per la violazione delle normative volte al contenimento della diffusione del contagio da Covid-19 in quanto privo di green pass, necessario per l’utilizzo dei mezzi di trasporto pubblico.

ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community

    L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


      trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

      "Innovare
      è inventare il domani
      con quello che abbiamo oggi"

      Grazie per il tuo interesse.
      A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!