Suggestiva "sfilata" ad alta quota per i diritti delle donne - Tuttoggi

Suggestiva “sfilata” ad alta quota per i diritti delle donne

Davide Baccarini

Suggestiva “sfilata” ad alta quota per i diritti delle donne

Lun, 28/06/2021 - 12:34

Condividi su:


Il Monte Cucco è stata la "passerella" per le 80 protagoniste del progetto "Donne in Volo", ideato dall'associazione FantasyArt Sigillo

Ben 80 donne comuni e di tutte le età – facenti parte dell’associazione FantasyArt Sigillo – si sono ritrovate ieri (27 giugno) sul Monte Cucco per un’iniziativa unica e molto colorata, volta a promuovere la parità di genere e sensibilizzare tutti sul valore della donna nella società odierna, con le sua capacità di resilienza, coraggio e rinascita.

Il sodalizio della presidentessa Paola Petrini Rossi, che da quasi 20 anni difende i diritti delle donne, ha voluto esprimere tutti questi ideali con il progetto “Donne in volo”, creando una “sfilata” da record: protagoniste, appunto, 80 “modelle per un giorno” tra i 19 e i 70 anni (compresa una bimba di 4 anni) senza nessun vincolo né pregiudizio, tutte vestite con abiti “improbabili” realizzati dall’associazione e da istituti a indirizzo moda per promuovere anche il “made in Italy”.

A fare da “passerella” la strada del Monte Cucco a Sigillo, location suggestiva e fortemente panoramica, con vallate verdi, precipizi e tanti colori. Le 80 protagoniste, in un suggestivo “serpentone umano” ripreso anche dal drone, sono quindi arrivate fino alla zona del volo libero, dove alcune di loro, dopo vari scatti, si sono poi lanciate con il deltaplano.

A piedi da Gubbio a Roma per le donne, l’impresa della 73enne Giuliana Baldinucci

Un evento suggestivo vissuto con serietà ma, al tempo stesso, con grandi sorrisi e spensieratezza, per ricordare in un modo del tutto originale, di rafforzare e promuovere la parità di genere (in mezzo alle modella anche un ragazzo make up artist vestito e truccato da donna), la forza di lottare per l’uguaglianza dei diritti, per la libertà di scelta del proprio corpo e di essere donna come si vuole, contro la violenza non solo fisica ma anche verbale.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!