Strade, vie e piazze: 16 nuove intitolazioni a Perugia - Tuttoggi

Strade, vie e piazze: 16 nuove intitolazioni a Perugia

Redazione

Strade, vie e piazze: 16 nuove intitolazioni a Perugia

Decise dalla Commissione toponomastica comunale: omaggio a perugini e politici nazionali
Dom, 10/03/2019 - 09:09

Condividi su:


Strade, vie e piazze: 16 nuove intitolazioni a Perugia

La Commissione toponomastica del Comune di Perugia ha approvato 16 intitolazioni. Oltre quelle a Stelio Zaganelli, Raffaele Rossi e Alfredo De Poi, già decise dall’Esecutivo mercoledì scorso, altre intitolazioni confermate sono quelle a Gianfranco Alunni della rotatoria di Balanzano, all’incrocio tra Via Benucci e Strada del Piano; ad Antonio Pacella del largo posto in via Dalmazio Birago, a Domenico Fortunelli della rotatoria a Sant’Erminio, lungo via Eugubina all’intersezione con via San Giuseppe. Altre intitolazioni riguarderanno la rotatoria di Ponte della Pietra, lungo via F. Francescaglia, che sarà intitolata a Paolo Larizza, la prima rotatoria – sempre a Ponte della Pietra – da via Angelini a via Martiri XXVIII Marzo ad Alessandro Ventura e la terza sulla stessa via a Ugo Mercati.

Due aree di circolazione a Ponte d’Oddi saranno, invece, intitolate a Nilde Iotti e a Giuseppe Saragat; sempre a Ponte d’Oddi, sarà intitolata ad Aldo Moro l’area di circolazione che collega la Strada Perugia-San Marco con il centro di Ponte d’Oddi, mentre piazza Aldo Moro a Case Bruciate diventerà piazza Don Marino Calzoni. A Marcello Monacelli sarà, infine, intitolata la rotatoria lungo via Settevalli, nella nuova viabilità, a Don David Cancellotti il sagrato della Chiesa di San Giovanni Battista a Pieve di Campo e a Maria Grazia Bolli l’area di circolazione di Ponte Felcino alla diramazione della strada San Felicissimo. Altre aree saranno intitolate anche a Pietro Scarpellini e Ruggero Puletti.


Condividi su:


Aggiungi un commento