Stop obbligo di dimora, di nuovo ai domiciliari per le denunce ricevute

Stop obbligo di dimora, di nuovo ai domiciliari per le denunce ricevute

Redazione

Stop obbligo di dimora, di nuovo ai domiciliari per le denunce ricevute

Mer, 23/09/2020 - 17:38

Condividi su:


Stop obbligo di dimora, di nuovo ai domiciliari per le denunce ricevute

Continuava a fare crimini, e le forze dell’ordine a ricevere denunce. Per questo i militari della Stazione Carabinieri di Bevagna hanno proceduto all’arresto di una cittadina italiana, di anni 36, in esecuzione di un’ordinanza con cui veniva revocato l’obbligo di dimora e sostituito con gli arresti domiciliari.

Il provvedimento scaturisce da diverse denunce presentate nei confronti della stessa, soggetto noto alle Forze dell’ordine. Al termine delle formalità di rito il soggetto è stato accompagnato presso il proprio domicilio a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!