Stalking verso la rivale, arrestata 34enne di Foligno

Stalking verso la rivale, arrestata 34enne di Foligno

Per due mesi la giovane ha compiuto atti persecutori nei confronti della nuova compagna del suo ex | Arrestata dalla polizia dopo un appostamento

share

Ha vissuto due mesi da incubo, trovandosi di continuo bigliettini di insulti sul parabrezza della propria auto, tanto da decidere di rivolgersi alla polizia. La paura per  la donna molestata dai continui messaggini era che dai foglietti di carta si potesse passare ad altro. Dopo settimane di indagini l’autrice delle ingiurie è stata però individuata ed arrestata: è una 34enne di Foligno, accusata di stalking.

Quando la giovane vittima di atti persecutori ha denunciato il fatto agli agenti del commissariato di Foligno, guidati dal vice questore aggiunto Bruno Antonini, i sospetti si sono concentrati subito sulla ex fidanzata del suo compagno. E infatti era proprio lei l’autrice dei continui pesanti messaggi lasciati fuori dall’auto. Per incastrarla, però, ci sono  voluti vari appostamenti. Quando la polizia l’ha beccata in flagrante mentre posizionava l’ennesimo bigliettino sul parabrezza della rivale in amore, la 34enne è stata arrestata. Ora si trova agli arresti domiciliari in attesa del processo per direttissima davanti al giudice del tribunale di Spoleto previsto per le prossime ore.

share

Commenti

Stampa