Sport, Clara Pastorelli braccio destro di Romizi

Sport, Clara Pastorelli braccio destro di Romizi

Alla consigliera la delega sulla materia non affidata dopo il rimpasto di Giunta


share

Il sindaco Andrea Romizi, con proprio decreto, ha affidato al consigliere di Fratelli d’Italia Clara Pastorelli la delega per la diretta collaborazione in tutte le materie connesse allo Sport. Materia, questa, che nel rimpasto di Giunta seguito alle dimissioni di Emanuele Prisco il sindaco non aveva assegnato.

La volontà di continuare il percorso avviato in questi quattro anni – sottolinea il sindaco Romizi –  maturato in sinergia con le società sportive e gli istituti universitari di Perugia per migliorare la pratica e la diffusione della cultura sportiva a livello sia professionistico che dilettantistico e altresì perseguire l’ottimizzazione dell’impiantistica sia presente che futura, ha determinato l’affidamento della delega allo sport al consigliere Pastorelli, che avrà il compito di coadiuvare il sindaco nel raggiungimento degli obiettivi strategici sopra richiamati”.

Prosegue, intanto, l’assestamento dell’esecutivo per questi ultimi mesi di mandato (il 26 maggio 2019 si vota per il rinnovo di Palazzo dei Priori). Il vice sindaco Barelli ha incontrato insieme al neo assessore Perari i rappresentanti sindacali del personale, materia sulla quale c’è stato il passaggio del testimone. E poi i dirigenti per fare il punto sulle società partecipate dal Comune, materia che gli è stata affidata con il rimpasto.

Il super assessore Fioroni sta seguendo le grandi partite cittadine (tra cui la nuova Collestrada che ospiterà Ikea) ora anche con la delega all’Urbanistica che gli è stata “lasciata” da Prisco.


Messo il punto su Ikea, Prisco saluta la Giunta


share

Commenti

Stampa