Sporcizia e siringhe: degrado sulle scale in via Ripa di Meana - Tuttoggi

Sporcizia e siringhe: degrado sulle scale in via Ripa di Meana

Cristiana Mapelli

Sporcizia e siringhe: degrado sulle scale in via Ripa di Meana

Corrimano e palizzata di legno marcio e rotto, la comoda scorciatoia che porta dalla zona del nuovo tribunale ai Tre Archi è quasi impraticabile
Gio, 31/08/2017 - 14:12

Condividi su:


Sporcizia e siringhe: degrado sulle scale in via Ripa di Meana

Salire una scalinata facendo zig zag tra sporcizia e siringhe. E non nella lontana periferia perugina, ma quasi nel centro storico. Parliamo delle scalette che uniscono via Ripa di Meana con via Piantarose e via del Persico, ai Tre Archi. Una scorciatoia percorso da molte persone che comodamente lascia l’auto fuori le mura nel parcheggio a pagamento o quello (ancora) libero di via Ripa di Meana per raggiungere il nuovo Tribunale o per salire nell’Acropoli.

Ma negli ultimi tempi degrado e sporcizia hanno avuto la meglio su queste scale. Corrimano dal legno marcio rotto e penzolante, la palizzata rotta, erba alta ovunque e, assicurano chi questa scala la fa quotidianamente, anche qualche ratto. Alcuni punti di questo breve ma intenso percorso sono diventate piccole discariche a cielo aperto e nel nostro viaggio incontriamo diverse siringhe usate e lasciate pericolosamente sul percorso.

Una situazione che va avanti da anni ma che nell’ultimo periodo sembra essere peggiorata. “Farò queste scale almeno un paio di volte al giorno – racconta Riccardo, residente della zona – Qualche lavoro andrebbe qua rifatto: la messa in sicurezza del corrimano, la falciatura dell’erba alta e la pulizia. Inoltre sarebbe probabilmente bene verificare se ci sono dei punti in cui manca l’illuminazione notturna, cosi da creare un deterrente nei confronti di chi in questo logo bivacca“.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!