Sporcizia, pulci e zecche nel centro storico: i residenti chiedono aiuto al sindaco - Tuttoggi

Sporcizia, pulci e zecche nel centro storico: i residenti chiedono aiuto al sindaco

Cristiana Mapelli

Sporcizia, pulci e zecche nel centro storico: i residenti chiedono aiuto al sindaco

Un esposto firmato dai cittadini della centralissima via dell'Orso | Interventi di Gesenu per pulire i vicoli coperti di guano dei piccioni | L'Asl all'opera per disinfestare la zona
Mar, 13/09/2016 - 13:07

Condividi su:


Una trentina di firme su un documento per chiedere al sindaco un intervento urgente contro gli insetti. Succede a Perugia, in via dell’Orso, a pochi passi dalla centralissima corso Vannucci dove, i residenti della zona, hanno presentato un esposto all’Amministrazione, a Gesenu e al servizio disinfestazioni della Asl per richiedere la pulizia dei vicoli  della via. Il problema? Il guano e le carcasse dei piccioni che restano per  troppo tempo a terra. Ma non è tutto, perchè nell’esposto firmato dai cittadinii si fa riferimento alla presenza di fastidiosi insetti nelle case degli abitanti della via: pulci e zecche, dicono. Tra le ipotesi avanzate dai residenti, che per l’occasione hanno fatto alcune ricerche sugli insetti che hanno trovato in giro per casa, potrebbe trattarsi di algas reflexus, una zecca.

Poca pulizia delle vie. Ma contro questi insetti gli abitanti fanno quello che possono e si ingegnano con ammoniaca, disinfestanti casalinghi e no ripulendo quotidianamente  l’ingresso dei portoni. “Il Comune è già stato contattato sia telefonicamente sia con l’invio di un esposto firmato – spiega un residente – . Disinfestare non è risolutivo se la situazione  della poca pulizia dei vicoli rimane pessima”. Il problema è che il guano dei piccioni si ammucchi in poche ore e anche dopo una bella pulizia della via la situazione torna quella di prima. Una cosa è certa: i residenti chiedono una tempestività di azione non solo nei confronti degli insetti fastidiosi, ma anche pensare a sistemi adatti a contenere la presenza di piccioni, oltre  una pulizia più accurata delle strade. La paura, ovviamente, è quella che la situazione possa creare problemi per la salute dei cittadini. Proprio per scongiurare questa evenienza, alcuni dei residenti sono riusciti ad isolare uno degli insetti trovati in casa e portato all’Asl per farle esaminare per capirne, se possibile,  l’origine.

Disinfestazione. La via è  stata pulita martedì mattina e, mentre i firmatari dell’esposto ci raccontavano i problemi,  è passato il personale dell’Asl per una disinfestazione soft, contro zanzare, pulci e zecche. “I primi effetti di questo prodotto – spiega l’operatore Asl – lo vedremo a breve, entro due giorni. Se non dovesse essere sufficiente a disinfestare gli insetti, dovremmo passare ad un altro prodotto“. Anche Gesenu si è mobilitata: solo questa settimana ha effettuato tre interventi di pulizia della zona, più di quelli richiesti come manutenzione ordinaria.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!