Spoleto 63, premio Fondazione CaRiSpo a Giorgio Ferrara: "Stima e riconoscimento" - Tuttoggi

Spoleto 63, premio Fondazione CaRiSpo a Giorgio Ferrara: “Stima e riconoscimento”

Redazione

Spoleto 63, premio Fondazione CaRiSpo a Giorgio Ferrara: “Stima e riconoscimento”

Le parole del presidente Zinni: "Una sfida vinta che ha portato la manifestazione ad assumere un ruolo sempre più di rilievo a livello nazionale e internazionale"
Mer, 19/08/2020 - 11:40

Condividi su:


In occasione dell’apertura della 63a edizione del Festival dei Due Mondi, il 20 agosto in Piazza Duomo con L’Orfeo di Claudio Monteverdi per la regia di Pier Luigi Pizzi, il presidente della Fondazione Carispo Sergio Zinni premia il direttore del Festival Giorgio Ferrara che conclude il suo mandato dopo tredici anni.  

La motivazione

“Questo Premio rappresenta il nostro riconoscimento e la nostra stima nei confronti di Giorgio Ferrara per il lavoro svolto, in qualità di Direttore del Festival dei Due Mondi di Spoleto, nel corso degli ultimi tredici anni.  

Giunto a Spoleto, è stato investito di un compito arduo e ambizioso: quello di riportare il Festival ai suoi antichi splendori. Una sfida vinta che ha portato la manifestazione ad assumere un ruolo sempre più di rilievo a livello nazionale e internazionale.   

La crescita di pubblico e il rinnovato interesse di stampa e media, hanno costituito senza dubbio una spinta preziosa per Spoleto e per il nostro territorio. Un territorio che, grazie al Festival dei Due Mondi, è conosciuto in tutto il mondo e che continuerà a beneficiare anche dell’operato di quest’ultima direzione.  

È con gioia – Conclude la nota d ZInni – che consegno dunque il Premio Fondazione Carispo a Giorgio Ferrara, per l’appassionato e lungimirante lavoro svolto dal 2008 ad oggi.” 

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!