Spoleto63, al Festival si arriva in treno | La convenzione tra Città e FSI - Tuttoggi

Spoleto63, al Festival si arriva in treno | La convenzione tra Città e FSI

Redazione

Spoleto63, al Festival si arriva in treno | La convenzione tra Città e FSI

Rinnovata, per il secondo anno, l’apprezzata convenzione che garantisce vantaggi su visite a musei ed esposizioni
Mer, 19/08/2020 - 11:21

Condividi su:


Spoleto63, al Festival si arriva in treno | La convenzione tra Città e FSI

Rinnovata, per il secondo anno, l’apprezzata convenzione che garantisce vantaggi a chi sceglie il treno, mezzo ecosostenibile per eccellenza, per visitare Spoleto.

Mostrando il biglietto Trenitalia regionale, si potranno ottenere sconti sulla carta multiservizi Spoleto Card e sugli acquisti negli store dei musei comunali.

Gli eventi di Spoleto

Spoleto in primo piano nell’estate 2020 di Trenitalia nell’ambito delle azioni di rilancio turistico promosse – anche in Umbria – dal Gruppo FS Italiane per raggiungere i luoghi più belli d’Italia in maniera green e in totale sicurezza.

La cittadina della Rocca Albornoziana, dall’inestimabile patrimonio storico, artistico e naturalistico, propone anche quest’anno un ricco calendario di appuntamenti, sotto il brand Spoleto d’Estate.

Confermato anche il Festival dei Due Mondi, che dal 1958 rende Spoleto palcoscenico artistico di fama internazionale. Il programma di questa 63° edizione si raccoglie in otto serate in Piazza Duomo e al Teatro Romano, concentrate negli ultimi due weekend di agosto: dal 20 al 23 e dal 27 al 30.

In cartellone, più in generale, eventi dedicati alla musica, all’arte contemporanea, al cinema, alla letteratura, ma anche appuntamenti sportivi ed enogastronomici.

Il collegamenti con Spoleto

Ogni giorno Trenitalia mette a disposizione circa 30 collegamenti al servizio di Spoleto e il centro città è facilmente raggiungibile a piedi dalla stazione ferroviaria, evitando lo stress della guida e la ricerca del parcheggio.

Per consentire il pieno godimento degli eventi anche ai tanti visitatori provenienti dal Nord Italia, Regione Umbria e Trenitalia mettono a disposizione un treno regionale straordinario: il Frecciarossa mattutino che collega Perugia con Milano e Torino: nei due lunedì del 24 e del 31 agosto il Regionale 22800 partirà da Spoleto alle 4,25, arrivando a Perugia in tempo utile per proseguire verso il Nord con il Frecciarossa 9300, arrivando a Milano Centrale alle ore 9,05.

Servite anche Arezzo (a. 6:23), Firenze SMN (a. 7:01), Bologna Centrale (a. 7:50), Reggio Emilia (a. 8:13), Milano Rogoredo (a. 8:54); Torino Porta Susa a.10:10; Torino Porta Nuova (a. 10:22).

I biglietti per i due treni regionali straordinari sono già acquistabili su tutti i canali di vendita Trenitalia.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!