Spoleto, per le alluvioni 2013-2014 ora ci sono le procedure - Tuttoggi

Spoleto, per le alluvioni 2013-2014 ora ci sono le procedure

Redazione

Spoleto, per le alluvioni 2013-2014 ora ci sono le procedure

Contributi economici a soggetti privati che hanno già fatto richiesta entro l'ottobre del 2014 per danni a patrimonio edilizio abitativo e beni mobili
Lun, 29/08/2016 - 09:59

Condividi su:


Spoleto, per le alluvioni 2013-2014 ora ci sono le procedure

Con Delibera del Consiglio dei Ministri del 28 luglio 2016, pubblicata in G.U. il 6 agosto 2016, sono state definite le procedure per far fronte ai danni occorsi al patrimonio privato a seguito delle calamità naturali che si sono verificate tra il 2013 e il 2015 sul territorio della Regione Umbria, per le quali è stato dichiarato lo stato di emergenza e completata la ricognizione dei fabbisogni.

Possono presentare domanda per la concessione dei contributi i soggetti privati che hanno subito danni, già segnalati, entro il 20 ottobre 2014, con le schede B “Ricognizione del fabbisogno per il ripristino del patrimonio edilizio privato”, presentate al Comune per gli eventi di novembre 2013 e febbraio 2014 (ai sensi OCDPC n. 180/2014)
Nell’Ordinanza 384 del 16/08/2016, disponibile insieme a tutta la modulistica nella home page del sito istituzionale del Comune di Spoleto, sono definiti i criteri per la determinazione e la concessione dei contributi ed è allegata la documentazione necessaria per presentare domanda. Tutta la documentazione è disponibile anche presso l’Ufficio della Protezione Civile del Comune di Spoleto, a Santo Chiodo, via dei Tessili 15.
Le domande dovranno essere presentate presso il Comune di Spoleto entro il 29 settembre 2016.

Foto repertorio TO

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!