Spoleto, furto con scasso al centro sportivo di S. Giovanni di Baiano / Polizia a caccia della banda / Foto - Tuttoggi

Spoleto, furto con scasso al centro sportivo di S. Giovanni di Baiano / Polizia a caccia della banda / Foto

Redazione

Spoleto, furto con scasso al centro sportivo di S. Giovanni di Baiano / Polizia a caccia della banda / Foto

Ven, 30/08/2013 - 12:16

Condividi su:


(Jac. Bru.) – Furto con scasso nella notte al centro sportivo Ivo Rutili di San Giovanni di Baiano. I Soliti ignoti hanno divelto una finestra e sono entrati nell’ufficio amministrativo della società dilettantistica Superga 48, mettendolo a soqquadro e rubando un amplificatore audio. Poi si sono impossessati della cassetta con le chiavi dei locali attigui – spogliatoi, magazzino e rimessa degli attrezzi – da dove hanno asportato scatole di medicinali, un decespugliatore e un frullino, tentando addirittura, senza successo, di portare via il trattorino usato per la manutenzione del campo.

Ma l’obiettivo principale della banda era il bar, per entrare nel quale i vandali hanno dovuto forzare un’altra finestra (le chiavi non erano infatti nella cassetta con le altre). Dal locale, in allestimento in vista dell’inaugurazione della nuova stagione sportiva, hanno sottratto due casse di birra, patatine e stuzzichini vari, lattine di coca cola e fanta e thè freddo, consumandoli in parte direttamente sul prato. Inoltre, come ulteriore segno di sfregio, hanno imbrattato i muri di tutte le stanze con scritte offensive nei confronti della società Superga 48.

Ad accorgersi di quanto accaduto sono stati intorno alle 9 i gestori del bar, che hanno immediatamente allertato i responsabili della società sportiva e la Polizia, giunta sul posto con una pattuglia per i rilievi del caso. Poco dopo è arrivato anche un esperto della scientifica, che ha scattato diverse fotografie ed esaminato accuratamente la finestra che la banda ha scardinato per entrare nell’ufficio, rilevando a quanto sembra diverse impronte che potrebbero fornire un importante contributo alle indagini.

Riproduzione riservata ©

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!