Spoleto, Cup torna dentro ospedale. Chiesto un consiglio comunale aperto

Spoleto, Cup torna dentro ospedale. Chiesto un consiglio comunale aperto

Redazione

Spoleto, Cup torna dentro ospedale. Chiesto un consiglio comunale aperto

Lun, 13/06/2022 - 14:53

Condividi su:


Nel giro di pochi giorni verrà risolta la problematica riguardante il Cup dell’ospedale di Spoleto che tornerà dentro il San Matteo

Il Cup presto spostato dalla palazzina Micheli al suo posto ordinario all’interno dell’ospedale di Spoleto. E’ questa una delle novità emerse durante la recente riunione della Quarta commissione consiliare con al centro la situazione dei servizi sanitari locali.

In occasione dell’incontro che si è svolto venerdì scorso a Palazzo comunale sono state affrontate le problematiche relative al funzionamento del Cup regionale. Alla presenza della dottoressa Simonetta Antinarelli, direttrice del Distretto sanitario di Spoleto, e della dottoressa Simona Bianchi, direttrice sanitaria dell’Azienda Usl Umbria 2, i consiglieri comunali hanno evidenziato come l’attuale sistema di prenotazione costringa gli utenti ad effettuare visite e controlli in ospedali molto spesso distanti dal proprio comune di residenza.

Purtroppo capita che per uno stesso esame un cittadino di Spoleto venga mandato ad Orvieto e uno di Orvieto al San Matteo degli Infermi e non capiamo quale siano i criteri alla base di tale organizzazione – ha spiegato il consigliere comunale Guerrino Lucentini, presidente della IV Commissione – La dottoressa Bianchi ci ha informato che la Giunta regionale è consapevole del problema e sta lavorando ad una soluzione. È chiaro che continueremo a vigilare sollecitando un intervento finché la questione non sarà risolta”.

Una problematica  che investe soprattutto gli ultrasessantacinquenni, a volte impossibilitati a raggiungere gli ospedali fuori comune e costretti a fare ricorso sempre più spesso alla sanità privata, tanto che i consiglieri comunali della IV Commissione hanno chiesto di garantirne prioritariamente gli esami nei distretti di appartenenza.

Sempre sul tema Cup è stato annunciato che nel giro di pochi giorni verrà risolta la problematica riguardante il servizio dell’ospedale di Spoleto, attualmente presente alla Palazzina Micheli: nel corso della riunione la dottoressa Bianchi ha spiegato che tornerà all’interno del nosocomio, evitando ai cittadini di uscire dalla struttura ospedaliera e, soprattutto durante la stagione estiva, di fare la fila sotto il sole per pagare il ticket.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!