Spoleto, presto il Giudice di Pace a Palazzo Leoncilli | Nominati 4 magistrati - Tuttoggi

Spoleto, presto il Giudice di Pace a Palazzo Leoncilli | Nominati 4 magistrati

Redazione

Spoleto, presto il Giudice di Pace a Palazzo Leoncilli | Nominati 4 magistrati

Ne dà notizia il sindaco De Augustinis | Ecco chi sono i 3 giudici ed il nuovo pm | Amministrazione solidale con il personale del Tribunale
Mer, 25/07/2018 - 15:31

Condividi su:


Spoleto, presto il Giudice di Pace a Palazzo Leoncilli | Nominati 4 magistrati

Presto finalmente il trasferimento del Giudice di pace dall’ex caserma Nino Bixio al palazzo Leoncilli, mentre il Tribunale e la Procura vedranno l’arrivo di 4 nuovi magistrati, dopo il trasferimento di recente del pm Gennaro Iannarone e dei giudici Delia Anibaldi, Francesco Salerno e Luca Marzullo. Ad annunciarlo è il sindaco Umberto De Augustinis.

“Sono lieto di comunicare – ha detto il primo cittadino di Spoleto – che, a seguito della firma dei necessari atti, in tempi molto brevi si procederà al trasferimento degli uffici del Giudice di pace nella nuova sede di Palazzo Leoncilli. Il provvedimento giunge dopo una proficua interlocuzione con il Ministero della Giustizia tenuta la passata settimana”.

Lo stesso sindaco De Augustinis annuncia che  il Consiglio Superiore della Magistratura ha assegnato al Tribunale di Spoleto 3 giudici ed un sostituto procuratore alla relativa Procura della Repubblica (si tratta per tutti di Mot, magistrati ordinari in tirocinio, 3 di loro hanno 30 anni, l’altra 33). Si tratta di Federica Filippi, Maria Silva Festa, Martina Marini e Agata Stanga, a cui vengono espressi gli auguri di buon lavoro da parte del sindaco De Augustinis.

L’Amministrazione comunale, infine, – viene evidenziato – è solidale col disagio del personale del Tribunale che ha proclamato lo stato di agitazione e, mentre prende atto che fin dal 2014 erano stati segnalati disagi del personale, non dimensionato rispetto alle nuove esigenze e, comunque, con organico sensibilmente ridotto, auspica che il competente ministero della Giustizia adotti urgentemente le opportune iniziative.


> Organico all’osso e straordinari non pagati, Uffici giudiziari Spoleto in stato d’agitazione


(modificato alle 17)


Condividi su:


Aggiungi un commento