SPECIALE ELEZIONI 2008: DOPO LA SCONFITTA DEL PD A ROMA FERRANTE E' FUORI DAL PARLAMENTO - Tuttoggi

SPECIALE ELEZIONI 2008: DOPO LA SCONFITTA DEL PD A ROMA FERRANTE E' FUORI DAL PARLAMENTO

Redazione

SPECIALE ELEZIONI 2008: DOPO LA SCONFITTA DEL PD A ROMA FERRANTE E' FUORI DAL PARLAMENTO

Mar, 29/04/2008 - 12:59

Condividi su:


“Sarà Rutelli a rappresentare l'Umbria al Senato. La bruciante sconfitta di Roma, non prevista e non prevedibile all'epoca della faticosa compilazione delle liste elettorali, ha determinato, come effetto collaterale, anche la mia mancata rielezione in Parlamento. Una sconfitta molto grave, quella Romana, che da un segno ancor più negativo al risultato nazionale del 13 e 14 aprile. Anche nella capitale i cittadini hanno scelto di punire il centro-sinistra che evidentemente non è stato in grado di ascoltare e dare risposte concrete alle loro esigenze.

Dobbiamo adesso ripartire per costruire le condizioni di una rivincita del centro-sinistra riformista in tutto il Paese e, a mio avviso, non si può non partire da quelle realtà, proprio come l'Umbria, dove invece il radicamento del Partito Democratico è stato premiato in maniera significativa dagli elettori. Mi impegnerò in questa direzione in prima persona sin dalle prossime settimane negli organismi regionali del Partito, e a livello nazionale nella costruzione dell'area ambientalista nel PD che deve essere parte importante della nostra futura strategia politica.

Non ci sono scorciatoie: qui in Umbria, come anche dove abbiamo perso – in Sicilia e in Lombardia, a Roma e a Brescia – si deve ripartire dal territorio, dalle sue risorse, dai bisogni concreti dei cittadini per offrire a questo Paese un futuro di modernità e di giustizia sociale”.

Francesco Ferrante


Condividi su:


Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!