Spacciatori di cocaina a domicilio

Spacciatori di cocaina a domicilio

Per eludere i controlli consegnavano la droga a casa dei clienti: la polizia scopre la banda di albanesi | Il covo a Ponte della Pietra


share

Spacciatori di cocaina a domicilio: tu chiedevi e la banda di albanesi, di base a Ponte della Pietra, ti portava “la neve” direttamente a casa. Il “servizio” è stato però smantellato dagli agenti della Squadra mobile, che dopo aver raccolto minuziosamente gli elementi utili, hanno effettuato cinque perquisizioni in diversi appartamenti in uso a persone sospettate di far parte del gruppo di spacciatori. La banda era solita dapprima ”fidelizzare” i clienti e poi consegnare la cocaina non su strada, bensì con recapito diretto presso il domicilio dei consumatori, pensando così di eludere i controlli di polizia.

Le perquisizioni svolte hanno permesso ai poliziotti di individuare il “covo” della banda in un appartamento di Ponte della Pietra, dove era depositata la cocaina da consegnare, 60 grammi. Arrestato il 23enne albanese, incensurato ed arrivato in Italia da qualche settimana, custode del “deposito”; nella Fiat Punto da lui utilizzata per le consegne sono stati trovati circa settemila euro in contanti. Il giovane albanese sarà processato per direttissima.

Indagati altri quattro connazionali per i quali gli investigatori hanno acquisito elementi utili per considerarli componenti della rete di spaccio. In una abitazione da alcuni di questi utilizzata sono state trovate e sequestrate altre due dosi di cocaina, forse anche queste pronte per essere consegnate a domicilio.

 

share

Commenti

Stampa