SOTTOSCRITTO IL GEMELLAGGIO TRA BEVAGNA E L'ISLE D' ESPAGNAC - Tuttoggi.info

SOTTOSCRITTO IL GEMELLAGGIO TRA BEVAGNA E L'ISLE D' ESPAGNAC

Redazione

SOTTOSCRITTO IL GEMELLAGGIO TRA BEVAGNA E L'ISLE D' ESPAGNAC

Sab, 31/10/2009 - 17:28

Condividi su:


Mercoledì 28 ottobre, presso il teatro comunale ” F.Torti “, si è svolta la solenne cerimonia di gemellaggio tra il Comune di Bevagna e il Comune francese di Isle d'Espagnac. Hanno presentato l'evento i due sindaci , Enrico Bastioli e Jean Claude Besse, insieme alle associazioni locali, all'Istituto Comprensivo ” Ten. Ugo Marini ” e all'ex dipendente comunale Luigi Menghini, uno dei promotori della iniziativa . La storia del nuovo sodalizio risale a circa sei anni fa , quando attraverso l'Agenzia europea dei gemellaggi gli amministratori della Città delle Gaite vennero a conoscenza di una comunità d'Oltralpe che stava cercando una consorella italiana per scambi culturali e turistici. Iniziarono così i primi contatti epistolari che, in breve tempo, si tradussero in veri e stringenti rapporti di amicizia. Nel mese di aprile del 2008 una delegazione di Bevagna si è recata ad Isle d'Espagnac per verificare la possibilità di una concreta unione istituzionale. Una volta verificatane la concreta fattibilità, il passo per il successivo gemellaggio è stato semplice e condiviso. La delegazione francese, oltre naturalmente al primo cittadino, ha visto la presenza di Nadine Vialle, presidente del Comitato gemellaggi, Silvie e Denis Levasseur, Francoise Alluame, Joelle e Jean Jacques Duquerroy, Martine Bernard, Jean Dominique Joseph, Frank e Marise Gros, tutti facenti parte del Comitato Gemellaggi, e l'antiquario Michel Guilbaud. Il Comune di Isle d'Espagnac è stato rappresentato da Hèlène Pardon. Le “Associazione Danse Folcloristiche “hanno inviato Patricia Lainé.


Condividi su:


ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community
necrologi_foligno

L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


    trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Grazie per il tuo interesse.
    A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!