Sosteniamo la primavera siriana. Perugia si conferma punto di riferimento del mondo arabo in Italia - Tuttoggi

Sosteniamo la primavera siriana. Perugia si conferma punto di riferimento del mondo arabo in Italia

Redazione

Sosteniamo la primavera siriana. Perugia si conferma punto di riferimento del mondo arabo in Italia

Mer, 11/01/2012 - 12:22

Condividi su:


“Sosteniamo la primavera siriana” è il titolo dell'incontro che si è tenuto ieri nella Sala della Vaccara di Palazzo dei Priori, su iniziativa del Comitato regionale per le comunicazioni (Corecom), cui hanno preso parte anche il sindaco di Perugia e altri esponenti delle istituzioni, contro il regime repressivo che governa la Siria.

“Alla luce di reiterati fenomeni di feroce repressione ad opera del regime siriano, su sollecitazione di siriani residenti in Umbria, che sono in contatto con le proprie famiglie di origine rimaste in Siria, abbiamo deciso di farsi loro portavoce”, ha detto il Corecom, spiegando le ragioni dell'evento. Vogliamo “lanciare un forte richiamo alla pace, in difesa del popolo siriano e creare un appuntamento di risonanza internazionale per il prossimo 10 febbraio, al quale invitare tutti gli attori ed istituzioni impegnate nello scenario siriano”.

All'incontro hanno preso parte il sindaco di Perugia Wladimiro Boccali, il presidente del Corecom Mario Capanna, il presidente della Provincia di Perugia Marco Guasticchi, il vicepresidente della Giunta regionale Carla Casciari, e alcuni esponenti in Italia per l'appoggio della rivoluzione siriana.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!