Sorpresi a recuperare la refurtiva in un campo | Ladri si accusano a vicenda, denunciati entrambi - Tuttoggi

Sorpresi a recuperare la refurtiva in un campo | Ladri si accusano a vicenda, denunciati entrambi

Redazione

Sorpresi a recuperare la refurtiva in un campo | Ladri si accusano a vicenda, denunciati entrambi

La polizia li ha beccati mentre stavano prendendo dalla fitta vegetazione un televisore rubato la sera prima nei locali del vicino stadio
Ven, 26/05/2017 - 13:45

Condividi su:


Si sono accusati a vicenda dopo un furto ma, alla fine, ai due malviventi non è bastato per beccarsi una denuncia per ricettazione.

I fatti risalgono a qualche giorno fa, quando la polizia di Città di Castello, dietro segnalazione, aveva notato un uomo ed una donna che, con fare sospetto, si erano fermati con l’auto vicino ad un campo nei pressi dello stadio. L’uomo alla guida è sceso rovistando tra l’erba alta e prendendo un televisore dalla fitta vegetazione, poi caricato nel portabagagli. I due, poi, si sono allontanati in tutta fretta.

Gli agenti del Commissariato hanno subito avviato gli approfondimenti investigativi visto anche che, la notte precedente, durante un furto ai danni di due società sportive, che si avvalgono di locali all’interno del vicino stadio, era stato trafugato proprio un televisore.

Gli accertamenti hanno permesso di risalire ai due sospetti, un 39enne di origine marocchine e una 46enne italiana, entrambi già noti alle forze dell’ordine per numerosi reati contro il patrimonio e la persona, spaccio di stupefacenti e detenzione di armi.

Rintracciati e condotti negli uffici del commissariato i due, come detto, si sono accusati a vicenda, cercando entrambi di allontanare da sé ogni responsabilità scaricandola sul complice. Inchiodati dalle prove raccolte dagli investigatori, sono stati denunciati a piede libero per ricettazione.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!