Sir, primo test: mercoledì arriva Siena

E al gruppo si aggiungono Taht e Hoogerdoorn


share

Primo test per la Sir Safety Conad Perugia in questa fase di preparazione alla Superlega segnata dagli Europei in corso di svolgimento in Francia che vedono impegnati molti Block Devils.

Gli atleti bianconeri non impegnati nelle nazionali stanno proseguendo la preparazione con Carmine Fontana. Mrcoledì, con inizio alle ore 17, i Block Devils scenderanno in campo al PalaBarton per la prima volta contro un avversario svolgendo un allenamento congiunto con l’Emma Villas Aubay Siena, formazione di rango della serie A2.

Per l’occasione, oltre ai tre atleti a Perugia da agosto, Fontana dovrebbe disporre di Taht (arrivato in tarda mattinata a Perugia) ed Hoogendoorn (che dovrebbe giungere domani), in forse per il test amichevole l’altro nuovo arrivo De Cecco (pure lui previsto per domani). Per il resto, a coadiuvare il gruppo, vari innesti dalla serie B che forniranno ancora un aiuto prezioso.

Zhukouski-Hoogendoorn, Bucciarelli-Ricci, Taht-Lucarelli, Piccinelli. Dovrebbero essere questi i “sette” che giocheranno domani con lo staff bianconero che, ben conscio di tutte le difficoltà di amalgama e di mancanza di ritmo che ci saranno, cerca dal test soprattutto le prime risposte sui fondamentali tecnici e sulle poche situazioni di gioco provate finora.

Molto più rodata sarà Siena di coach Graziosi. Già due le amichevoli (contro Sora e Santa Croce) disputate dai toscani con il presidente Bisogno che ha allestito un roster di altissimo livello per la serie A2 con l’obiettivo di tornare subito a calcare i taraflex della Superlega.

Test dunque assolutamente probante per i Block Devils con Siena che dovrebbe presentare inizialmente la diagonale composta dall’esperto Falaschi e dal braccio mancino di Romanò, l’ex bianconero Zamagni in coppia con Smiriglia al centro, l’altro ex bianconero Maruotti ed uno tra Milan e Mariano in banda con l’ex Piacenza e Vibo Davide Marra nel ruolo di libero.

share

Commenti

Stampa