Siccità, riconosciuto lo stato di emergenza in Umbria e Lazio - Tuttoggi

Siccità, riconosciuto lo stato di emergenza in Umbria e Lazio

Redazione

Siccità, riconosciuto lo stato di emergenza in Umbria e Lazio

Il Consiglio dei Ministri ha deliberato la dichiarazione per consentire la straordinaria gestione della crisi di approvigionamento idrico
Lun, 07/08/2017 - 20:40

Condividi su:


Il Consiglio dei Ministri che si è riunito oggi pomeriggio, lunedì 7 agosto, a Palazzo Chigi ha deliberato la dichiarazione dello stato di emergenza nel territorio delle Regioni Lazio e Umbria, su proposta del Presidente Paolo Gentiloni, per consentire alla Protezione Civile di fronteggiare con mezzi e poteri straordinari l’emergenza che si è determinata a seguito della crisi di approvvigionamento idrico in atto.


>> Siccità, in Umbria al 31 luglio danni per 4 milioni di euro | La posizione della CIA

>> Siccità, in arrivo da Regione Umbria misure straordinarie per danni



Condividi su:


Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!