Si rifugiava in chiese ma perseguitava donne e commetteva reati: espulso - Tuttoggi.info

Si rifugiava in chiese ma perseguitava donne e commetteva reati: espulso

Redazione

Si rifugiava in chiese ma perseguitava donne e commetteva reati: espulso

Mar, 23/04/2024 - 15:32

Condividi su:


Accusato di violenza sessuale e una sfilza di reati: il 36enne viveva in parrocchie e associazioni. Era un incubo per le donne

Al rifiuto della richiesta di rinnovo per protezione internazionale da parte della Commissione per i rifugiati, è seguito il rifiuto del rinnovo di permesso di soggiorno da parte dell’Ufficio Immigrazione di Terni per pericolosità sociale. Denunciato più volte dalla Polizia di Stato ternana per vari reati, tra cui estorsione, danneggiamento, violenza privata, atti persecutori e violenza sessuale, nonostante fosse stato accolto da parrocchie ed associazioni, il 36enne era senza fissa dimora in Italia; dedito al bere, non riusciva a controllarsi e la sua violenza, soprattutto in questo ultimo periodo, si era concentrata su una donna che lavorava in un supermercato, a cui erano seguiti vari interventi della Squadra Volante con successive denunce.

Appena stato possibile, da un punto di vista burocratico, la 3° Sezione – Espulsioni -dell’Ufficio Immigrazione ha messo in moto la procedura per trattenerlo al CPR di Ponte Galeria per il successivo rimpatrio al suo Paese di origine.

ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community
necrologi_terni

L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


    trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Grazie per il tuo interesse.
    A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!