Si getta in acqua e salva una donna. Impresa eroica di un carabiniere a Castiglione del Lago

Si getta in acqua e salva una donna. Impresa eroica di un carabiniere a Castiglione del Lago


share

Sa.Mi. 

Se non fosse stato per l' immediato intervento di un carabiniere in borghese che passeggiava sulle rive del Trasimeno , un' anziana donna sarebbe riuscita nel suo drammatico tentativo di togliersi la vita.

I fatti – E' accaduto intorno a mezzogiorno , oggi a Castiglione del Lago. La donna residente nella frazione di Tavernelle aveva messo in atto un disperato tentativo di suicidio.  Abbandonate sulla riva la giacca e alcune scatole di farmaci si è immersa nelle acque del lago allontannadosi dalla riva.

La prontezza del carabiniere – Il militare ha notato la presenza della donna in acqua e escludendo che si potesse trattare di un bagnante ha subito intuito le intenzioni della donna. Senza pensarci due volte si è gettato in acqua e aiutato anche da alcuni ragazzi del posto è riuscito a trarla in salvo. Sul posto è subito arrivata un'ambulanza del 118 che ha trasportato la donna in ospedale per gli opportuni accertamenti, le sue condizioni comunque non preoccuperebbero particolarmente i sanitari. Più preoccupante l'aspetto psicologico che ha spinto la donna di 76 anni all'insano gesto. 

share

Commenti

Stampa