SI CONCLUDE NEL POMERIGGIO IL CONCORSO PIANISTICO "ALESSANDRO CASAGRANDE" -

SI CONCLUDE NEL POMERIGGIO IL CONCORSO PIANISTICO “ALESSANDRO CASAGRANDE”

Redazione

SI CONCLUDE NEL POMERIGGIO IL CONCORSO PIANISTICO “ALESSANDRO CASAGRANDE”

Dom, 08/06/2008 - 13:04

Condividi su:


Fase finale per la 28° edizione del concorso pianistico Alessandro Casagrande che si concluderà oggi pomeriggio alle 17,30. Mercoledì 4 Giugno sono stati scelti dalla commissione i tre finalisti: Gabriele Baldocci (Italia), Evgeni Bozhanov (Bulgaria), Wai Ching Rachel Cheung (Cina). Ecco una loro sintetica biografia:

Gabriele Baldocci, 28 anni, nato a Livorno, si è diplomato con il massimo dei voti e si è perfezionato presso l'Accademia Pianistica “Incontri con il Maestro” di Imola e The International Piano Academy di Como sotto la guida di insegnanti come Franco Scala, Dmitri Bashkirov, Fou Ts'Ong, Andreas Staier, Charles Rosen, Alicia de Larrocha, Leon Fleisher. Attualmente è alunno di Sergio Perticaroli presso l'Accademia Nazionale di Santa Cecilia.

Evgeni Bozhanov, 24 anni, nato a Russe in Bulgaria ha studiato fin da bambino nella Scuola speciale di Musica riservata ai bambini di particolare talento. A 12 anni ha debuttato con l'orchestra suonando il Concerto K. 415 di Mozart, e negli anni seguenti ha vinto numerose competizioni nelle categorie giovanili. Si è poi trasferito in Germania dove ha studiato con Boris Bloch presso la Musikhochschule di Essen, ha conseguito premi in competizioni (Chopin di Colonia, Carl Bechstein di Essen), e ha ottenuto diverse borse di studio.

Wai Ching Rachel Cheung, 16 anni, cinese di Hong Kong, ha studiato presso The Academy for Performing Arts della sua città sotto la guida di Eleanor Wong. Ha vinto numerosi premi, tra cui citiamo nel 2004 Gina Bachauer Competion e nel 2003 il Concorso per giovani pianisti intitolato a Vladimir Horowitz a Kiev. Ha ottenuto borse di studio da enti e fondazioni, ha partecipato a festival in Russia, Stati Uniti, Polonia.

La prova tecnica per la finale, in collaborazione con l'Orchestra Sinfonica Abruzzese diretta da Marco Zuccarini, vedrà l'esecuzione di tre diversi concerti: Il Concerto n.4 op.58 di Beethoven (Baldocci) Concerto n.1 op.11 di Chopin (Bozhanov), il Concerto n.3 op.37 di Beethoven (Cheung). Appuntamento dunque con Il concerto dei premiati avrà luogo sempre al Teatro Verdi oggi pomeriggio alle ore 17,30. Prevista la diretta radiofonica Rai-Radiotre.


Condividi su:


"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!