SI APRE LA CAMPAGNA ABBONAMENTI PER LA STAGIONE DI PROSA DI BEVAGNA - Tuttoggi.info

SI APRE LA CAMPAGNA ABBONAMENTI PER LA STAGIONE DI PROSA DI BEVAGNA

Redazione

SI APRE LA CAMPAGNA ABBONAMENTI PER LA STAGIONE DI PROSA DI BEVAGNA

Lun, 26/10/2009 - 16:50

Condividi su:


Parte lunedì 9 novembre la Campagna Abbonamenti per la Stagione di Prosa del Teatro Torti di Bevagna che s'inaugura venerdì 4 dicembre con una delle commedie più celebri di Plauto Casina, interpretata da l'affascinante e ironica Marina Thovez e il bravo e trascinante Mario Zucca. Secondo un perfetto meccanismo comico, storie di infedeltà coniugale s'intrecciano a rivalità tra servi, invidie tra amiche, litigi tra genitori e figli, piccoli dispetti e grandi scherzi.

Mercoledì 16 dicembre gli abbonati si trasferiranno al Teatro Morlacchi per assistere al proverbiale e stralunato humour della Banda Osiris in Italiani, Italieni, Italioti. I noti comici, affiancati dal talento bizzarro e virtuosistico di Ugo Dighero, costruiscono una partitura eccentrica dove le invenzioni musicali e quelle linguistiche si intrecciano, canzonatorie, per costruire un varietà contemporaneo dove l'umorismo cerca di essere ancora eversivo e il grottesco cerca di svelare l'inessenziale, il contraffatto e il superfluo.

Domenica 10 gennaio è la volta di Lavori in Corso un intenso testo di Claudio Fava che in un contesto squisitamente teatrale prende spunto dalla costruzione del Ponte sullo Stretto di Messina per raccontare fatti, episodi, storie che restituiscono la mostruosa rete di connivenza, la mentalità, l'assurda omertà che sostiene ormai storicamente il becero sistema politico-economico di gran parte della Sicilia e che fa di esso un sistema mafioso. Diretti da Ninni Bruschetta vedremo Claudio Gioè, Maurizio Marchetti, Faysal Taher.

Lunedì 18 gennaio la Stagione prosegue con il collaudato spettacolo di successo Pensaci Giacomino di Luigi Pirandello. Enzo Vetrano e Stefano Randisi, nella doppia veste di registi e interpreti, hanno esaltato i tratti umoristici di questa divertente commedia dall'audacissimo intreccio. Un testo solo apparentemente comico che focalizza l'attenzione sulla famiglia e sugli squilibri che possono esplodere al suo interno, scaraventandoci in un'attualità drammatica e agghiacciante, che coinvolge tutti e fa riflettere sugli aspetti diametralmente opposti della violenza e del rispetto.

Giovedì 4 febbraio altra trasferta al Morlacchi per godere della commedia all'italiana più graffiante Col piede giusto. Amanda Sandrelli e Blas Roca Rey ci coinvolgono in modo impeccabile in una serie di capovolgimenti, di imbrogli e di finzioni ambientati nel mondo spregiudicato e cinico della politica.

Lunedì 8 febbraio gli abbonati andranno al Teatro Politeama Clarici di Foligno per uno spettacolo prodotto dallo stabile umbro, Le nuvole di Aristofane, per la regia di Antonio Latella, debuttato con successo a luglio al 52° Festival Dei Due Mondi di Spoleto. Una commedia dell'antica drammaturgia greca che oggi appare come una delle più riuscite di Aristofane per la capacità di trasferire situazioni contingenti in una dimensione universale, eternando il perenne conflitto fra le generazioni e il problema di una società che ha smarrito il senso del giusto, temi trattati dall'autore col genio di una satira acuta.

Mercoledì 24 febbraio Rosario Tedesco continua il percorso iniziato con Il vicario con I fisici di Dϋrrenmatt. Un nuova produzione del Teatro Stabile dell'Umbria che tra parodia, giallo e tragedia, usa la leggerezza e l'ironia per far risaltare il contrasto con le inquietudini crescenti di un periodo storico in cui scienza e politica sfuggono al controllo della ragione colorandosi delle tinte dell'ipocrisia, della paura e del sospetto. In scena il gruppo storico degli attori dello Stabile, Marco Foschi, Cinzia Spanò, Enrico Roccaforte, Giuseppe Papa, Emiliano Brioschi, Silvia Ajelli.

In chiusura, domenica 14 marzo, La notte delle lucciole uno spettacolo che emoziona e commuove gli spettatori, un piccolo gioiello che vede in Marco Baliani un interprete straordinario.

La Campagna Abbonamenti si effettua presso l'Associazione Teatro Francesco Torti tel. 0742 361847 – 338 9114880.


Condividi su:


ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community
necrologi_foligno

L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


    trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Grazie per il tuo interesse.
    A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!