Si alza il sipario sulla 48esima Corsa dei Vaporetti. Oggi presentazione ufficiale in Comune - Tuttoggi

Si alza il sipario sulla 48esima Corsa dei Vaporetti. Oggi presentazione ufficiale in Comune

Redazione

Si alza il sipario sulla 48esima Corsa dei Vaporetti. Oggi presentazione ufficiale in Comune

Lun, 07/05/2012 - 14:13

Condividi su:


(Jac. Bru.) – Rieccoli, 6 anni dopo. Con la stessa voglia di mordere l’asfalto spoletino. Tra allenamenti faticosi e gli ultimi ritocchi aerodinamici ai loro mezzi, i 50 equipaggi iscritti alla 48esima edizione della Corsa dei Vaporetti – Trofeo Avis sono pronti a scendere in pista. L’evento è stato presentato ufficialmente in Comune stamattina, alla presenza dei membri del Comitato organizzatore, del vicesindaco Stefano Lisci, dell’assessore allo sport Giancarlo Cintioli e del presidente Avis Sergio Grifoni.

Tanto entusiasmo – Era tanta la voglia di tornare ad organizzare la gara da parte del Comitato, che ci è riuscito grazie anche al sostegno del Comune e dell’Avis. E tanta era la voglia di tornare a correre da parte di coloro che avevano contribuito a scrivere le pagine più belle della manifestazione. Che la Corsa dei Vaporetti sia qualcosa di molto sentito a Spoleto lo si evince dal fatto che il Comitato abbia chiuso le iscrizioni già un mese fa. Dei 50 equipaggi in gara, inoltre, circa il 70% è composto da giovanissimi, o comunque da esordienti assoluti, ansiosi di buttarsi nella mischia, e per la prima volta nella storia sarà al via un equipaggio misto, con uno spingitore uomo ed una guidatrice donna.

Nuovo percorso – Impossibile scendere lungo Corso Mazzini, il rischio di compromettere la nuova pavimentazione sarebbe troppo alto. Ecco allora che il Comitato si è inventato un nuovo percorso, più lungo di 250 metri, che da Piazza Libertà si snoderà verso Viale Matteotti, affronterà la curva a gomito di fronte all’Hotel dei Duchi, percorrerà contromano rispetto alla consueta direzione del traffico via Giustolo e si ricongiungerà al vecchio tracciato all’altezza del Teatro Nuovo, dove è stato rifatto un piccolo tratto di asfalto che avrebbe potuto causare problemi ai vaporetti in transito.

Il programma – Venerdì alle 21 avrà luogo la presentazione degli equipaggi e delle miss, la consegna dei numeri di gara e la punzonatura. Sabato sarà il giorno delle prove. Alle 20 inizieranno quelle libere e alle 22.30 quelle cronometrate, che stabiliranno l’ordine delle batterie del giorno dopo. La domenica sarà ovviamente in giorno più ricco, con un totale di 63 discese suddivise tra batterie, ottavi e quarti di finale, semifinali e finali. La manifestazione dovrebbe concludersi intorno alle 20.

Perché l’Avis – Il perché l’Avis Spoleto abbia scelto di patrocinare un evento come la Corsa dei Vaporetti, apparentemente poco pertinente al lavoro dell’associazione, lo ha spiegato direttamente il presidente Sergio Grifoni. “E’ giusto che l’Avis sia presente e faccia promozione laddove si vanno a concentrare dei potenziali donatori – ha spiegato – e certamente la due giorni dei vaporetti potrebbe garantirci un importante ritorno in termini di nuove iscrizioni. Ecco perché l’associazione ha deciso di investire parte del budget nella manifestazione, mettendo insieme la propria macchina organizzativa con quella del Comitato promotore”.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!