Sgomma nel parcheggio del Super, dalla Germania con "furore" | Multa salata per cittadino tedesco - Tuttoggi

Sgomma nel parcheggio del Super, dalla Germania con “furore” | Multa salata per cittadino tedesco

Carlo Vantaggioli

Sgomma nel parcheggio del Super, dalla Germania con “furore” | Multa salata per cittadino tedesco

Mer, 01/06/2022 - 17:30

Condividi su:


Il 34enne cittadino tedesco, non ha interrotto le sue pericolosissime evoluzioni nemmeno all'arrivo della volante della Polizia di Spoleto

I tranquilli avventori di un noto supermercato cittadino, con parcheggio all’aperto, non potevano credere ai loro occhi quando una macchina sportiva, nuova di zecca, ha iniziato a sgommare nel piazzale con tanto di burnout d’ordinanza, testa coda e manovre di accelerazione e decelerazione.

Un delirio motoristico in piena regola e in un luogo ad alta pericolosità, vista la presenza dei clienti del supermercato che al massimo corrono alle casse per fare prima a pagare o ad accaparrarsi l’ultimo sconto possibile. E il tutto senza fumo ai tacchi ma semmai in altri luoghi bassi per via dei prezzi aumentati.

Il “simpatico” cardriver, che la Polizia intervenuta sul posto dopo diverse chiamate anche del personale dell’esercizio commerciale, ha poi accertato essere di nazionalità tedesca, classe 1986, non ci ha pensato un minuto ad usare lo spazio in questione per far vedere quanto è bravo, o forse quanto la sa lunga. Chissà forse anche quanto è macho…

Il 34enne, come spiegato dagli agenti di Polizia, non si è nemmeno sognato di interrompere le sue evoluzioni all’arrivo della volante, forse sperando, chissà, anche in qualche sviluppo che prevedesse un bell’inseguimento come nei film americani, per mettere in mostra tutto il repertorio della stupidità umana.

Identificato dagli agenti, alla fine il teutonico minus habens da corsa, è stato sanzionato secondo l’ex art. 155 del Codice della Strada.

In questi casi vien fatto di pensare quanto certi soggetti siano fortunati a trovarsi in Italia dove un caso simile prevede solo una sanzione. Chissà se magari il tipo avesse compiuto la stessa bravata in Germania cosa sarebbe accaduto. Magari li non ci andavano leggeri di sicuro e non avrebbe guidato più almeno per un decennio.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!