Serie B, Ternana-Lanciano 0-1 / Decide gol 'rocambolesco' di Mammarella - Tuttoggi

Serie B, Ternana-Lanciano 0-1 / Decide gol ‘rocambolesco’ di Mammarella

Luca Battaglini

Serie B, Ternana-Lanciano 0-1 / Decide gol ‘rocambolesco’ di Mammarella

Cronaca e tabellino
Sab, 13/12/2014 - 17:51

Condividi su:


Serie B, Ternana-Lanciano 0-1 / Decide gol ‘rocambolesco’ di Mammarella

Affonda la Ternana di Attilio Tesser che conferma ancora una volta lo scarso ‘feeling’ con il campo casalingo. Sconfitta che sta ‘stretta’ ai rossoverdi, fermati dalla mancanza di cattiveria sottoporta di Felipe Avenatti e da un Nicolas in forma tra i pali. Decide un gol di Mammarella, la cui punizione defilata sulla sinistra non viene deviata da nessuno e beffa Brignoli sul secondo palo. Negato ai rossoverdi un calcio di rigore nel finale per trattenuta su Diop.

La cronaca

Primo tempo soporifero e a ritmi bassi al “Liberati”, entrambe le squadre sembrano aver paura di esporsi troppo.Dopo una conclusione da fuori di Aquilanti che non impensierisce Brignoli, si registra il primo brivido per i rossoverdi al 20′ minuto, quando Monachell tenta la deviazione su cornern con il pallone sfila sull’esterno rete, dando l’impressione del gol. Al 29′ la prima vera palla gol è per la Ternana, con Avenatti che, servito bene da Bojinov, si libera benissimo del difensore ma a tu per tu con il portiere si fa ipnotizzare calciando il pallone addosso ad un comunque reattivo Nicolas. Le difese si ricompattano e l’ultima emozione del primo tempo si ha nuovamente dalle parti del Lanciano, quando un cross di Crecco dal fondo trova Bojinov che riesce ad anticipare Nicolas, ma il pallone sfila sul fondo. Squadre che rientrano negli spogliatoio sul punteggio di 0-0, giusto per una prima frazione di gioco avara di emozioni.

Parte a mille la Ternana nel secondo tempo (chissà cosa avrà detto Tesser ai suoi) con subito una grandissima occasione da gol: Bojinov, servito da Janse, prova prima la conclusione che incontra il corpo del difensore, pallone che ritorna tra i suoi piedi, se lo porta avanti e scarica una botta di sinistro che non entra in rete solo grazie ad un miracolo di Nicolas. Angolo per i rossoverdi e parata che vale un gol.  Ritmi elevati in questa seconda frazione di gioco, Viola su punizione al 13′ tenta il tiro a giro, ben piazzato ma Nicolas fa buona guardia. Le fere mettono sotto il Lanciano, Tesser sente aria di colpaccio e mette dentro Ceravolo per un Bojinov a corto di fiato al 16” della ripresa. Ma al 26” arriva la doccia gelata per i tifosi delle fere al Liberati: Popescu rimedia un giallo dopo aver commesso fallo sulla trequarti destra rossoverde, Mammarella si incarica di battere la punizione. Cross violento dentro l’area sfiorato da qualche testa ma che, senza trovare deviazione, si infila sul secondo palo beffando Brignoli che in tuffo nulla può.

Tesser prova a scuotere i suoi, si gioca la carta Falletti per  Crecco e proprio l’uruguaiano si inventa un azione lasciando sul posto un difensore e da posizione defilata tenta il tiro, ma sempre Nicolas mette in angolo. La Ternana pressa e alza la difesa, Tesser tenta il tutto per tutto gettando nella mischia Diop per Popescu, ma la retroguardia del Lanciano è un muro. Ternana che rischia di subire il raddoppio al 48′, ma Brignoli è provvidenziale sulla conclusione di Gatto dal limite dell’area. Cinque i minuti di recupero assegnati dal terzo uomo, e prima del fischio finale un episodio dubbio che vede protagonista Diop, trattenuto in area del Lanciano ma il rigore viene negato.

Fischio finale di Pezzuti, e partita che si chiude 0-1 per il Lanciano, quinto ed in zona playoff. Ternana che perde l’occasione di agganciare i rivali del Perugia, e di portarsi più vicino alla zona ‘verde’. Liberati ostico ai rossoverdi, fermi ad una sola vittoria su nove partite giocate in casa.

Tabellino

TERNANA : Brignoli ; Meccariello, Bastrini, Popescu ; Janse, Gavazzi ,Viola, Crecco, Vitale ; Bojinov , Avenatti; Panchina : Sala , Valjent , Ceravolo , Falletti , Russini , Diop , Eramo , Palumbo , Boninsegni . Allenatore : Attilio Tesser .

LANCIANO : Nicolas ; Aquilanti, Troest, Amenta, Mammarella ; Vastola , Paghera , Di Cecco ; Piccolo , Monachello ,
Thiam. Panchina : Aridità , Fioretti , De Vita , Conti , Nunzella , Grossi , Bacinovic , Gatto , Agazzi. Allenatore : Roberto D’Aversa .

Arbitro: Ivano Pezzuto

Aggiungi un commento